Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.285,16
    -281,10 (-1,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Lamborghini vuole auto ibride in gamma oltre 2030 con e-fuel - Ceo

Logo Lamborghini fuori da un concessionario a Bruxelles

MILANO (Reuters) - Lamborghini vuole avere due supersportive ibride nella sua gamma oltre il 2030 alimentate da benzina sintetica, secondo quanto ha detto il Ceo del marchio Volkswagen in un'intervista al Corriere della Sera.

Stephan Winkelmann, amministratore delegato della Lamborghini, spiega al quotidiano che la benzina sintetica consente di avere emissioni di CO2 molto basse.

Come le rivali Ferrari, Aston Martin e McLaren, Lamborghini deve fronteggiare il problema del passaggio alla mobilità elettrica senza perdere allo stesso tempo le elevate prestazioni tipiche del segmento delle auto sportive, che ne giustificano gli alti prezzi.

"Non conosciamo ancora se vi sarà un quantitativo abbastanza importante di questo carburante per soddisfare le esigenze di tutti i costruttori e abbiamo necessità che il legislatore ci segua su questo indirizzo".

I carburanti sintetici, noti come e-fuel, sono in fase di sviluppo insieme ai biocarburanti per consentire di proseguire l'utilizzo dei motori a combustione, opportunamente modificati, evitando così la migrazione in toto dell'intera industria verso una tecnologia unica, quella dell'elettrico (Bev).

La Lamborghini, che fa parte del Gruppo Volkswagen attraverso Audi, ha in programma di rendere ibrida tutta la sua gamma tra il prossimo anno e il 2024, mentre il primo modello completamente elettrico della casa è previsto per la fine del decennio.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli