Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,35 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,29 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,98
    +727,68 (+2,62%)
     
  • Petrolio

    91,88
    -0,21 (-0,23%)
     
  • BTC-EUR

    23.692,17
    -355,64 (-1,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    574,64
    +3,36 (+0,59%)
     
  • Oro

    1.818,90
    +3,40 (+0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,0263
    -0,0063 (-0,61%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     
  • HANG SENG

    20.175,62
    +93,22 (+0,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.776,81
    +19,76 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8456
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9653
    -0,0062 (-0,63%)
     
  • EUR/CAD

    1,3092
    -0,0079 (-0,60%)
     

Lamorgese detta le regole per i controlli, più severi, sui Super green pass

·2 minuto per la lettura
Luciana Lamorgese
Luciana Lamorgese

Controlli più severi sul Super green pass. I nuovi obblighi scatteranno il 6 dicembre.

Super green pass, Lamorgese: “Controlli più serrati” dopo l’adozione del nuovo decreto legge

Luciana Lamorgese, ministro dell’Interno, in una videoconferenza con i prefetti e i questori dei capoluoghi di regione ha dato indicazioni sui controlli che dovranno essere effettuati sui Green pass dopo l’adozione del decreto legge n. 172/2021, che prevede regole più severe per ostacolare la diffusione del Covid-19.

In presenza Lamberto Giannini, capo della Polizia e direttore generale della Pubblica sicurezza, Teo Luzi, comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, e Giuseppe Vicanolo, vice comandante della Guardia di Finanza.

Super green pass, Lamorgese: “Controlli più serrati e attenzione particolare alle aree e alle fasce orarie di maggiore afflusso di persone

“In questa fase ancora molto delicata per la salute pubblica, le forze di Polizia e le Polizie locali continueranno a dare il massimo e ad agire con responsabilità, ma anche con la necessaria fermezza, effettuando controlli più serrati sulla certificazione verde con una particolare attenzione alle aree e alle fasce orarie di maggiore afflusso di persone“, ha detto Luciana Lamorgese.

“Ho chiesto ai prefetti di coinvolgere tutti i soggetti interessati, raccomandando loro di intensificare il confronto con i rappresentanti delle associazioni di categoria degli esercenti anche al fine di sviluppare una capillare opera di sensibilizzazione dei propri aderenti”, ha sottolineato il ministro dell’Interno.

Super green pass, Lamorgese: “Controlli più serrati”, soprattutto sui trasporti pubblici locali

Le indicazioni dettate da Luciana Lamorgese saranno recepite dai piani territoriali preparati dai prefetti, sentiti anche i comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica.

I prefetti dovranno predisporre dei meccanismi di controllo sui trasporti pubblici locali, tramite modalità condivise con le aziende di servizio nell’ambito dei comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Una nuova riunione con gli stessi attori sarà convocata prima del 6 dicembre per un’ulteriore valutazione dei piani predisposti, con un’attenzione particolare proprio ai trasporti pubblici locali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli