Italia Markets open in 7 mins

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Investimenti Bnp Paribas
 

FTSE MIB

Il Ftse Mib prosegue al rialzo e segna ulteriori massimi. L’indice italiano è ben impostato ed RSI non ancora in ipercomprato lascia spazio alla crescita dell’indice. In intraday si evince però divergenza sugli ultimi massimi che potrebbe generare delle fasi di correzione magari verso 22.300 punti. Questo potrebbe essere un livello di ingresso con target a 22.500 e 22.850. Al ribasso invece operatività di breve sulla rottura dei 22.165 punti, con target di breve termine collocati a 22.000 punti e 21.770 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 22.300 punti, con stop sotto 22.000 punti. Target a 22.500 e 22.850 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 22.165 punti, con stop sopra 22.300 punti. Target a 22.000 e 21.770 punti.

EUROSTOXX 50

L’Euro Stoxx 50 si trova al test di una resistenza molto importante collocata a 3.600 punti. L’indice è ben impostato per superare tale livello anche se un pausa è possibile. In intraday infatti RSI appare piuttosto tirato, consigliando la possibilità di una breve fase correttiva verso 3.573 punti. Questo un livello di ingresso o in alternativa sopra 3.620 punti, con target a 3.660 e 3.700 punti. Al ribasso invece la rottura di 3.550 punti provocherebbe ulteriori ribassi verso 3.500 e 3.450 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 3.620 punti, con stop sotto 3.572 punti. Target a 3.660 e 3.700 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 3.550 punti, con stop sopra 3.572 punti. Target a 3.500 e 3.450 punti.

DAX

Anche il Dax ha proseguito al rialzo nella seduta di ieri e mantiene un’intonazione positiva. L’indice ieri ha superato, seppur con poca forza, il precedente massimo 2019. In intraday anche il Dax comincia a segnare divergenza che potrebbe provocare un po’ di volatilità, anche se l’impostazione di fondo resta rialzista. In tale scenario un buon ingresso sarebbe sul ritorno a 12.500 punti o sopra 12.800 punti con target 12.863 e 13.000 punti. Al ribasso invece il primo supporto di breve è a 12.500 punti. Sotto tale livello l’indice punterebbe 12.387 e 12.217 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 12.800 punti, con stop sotto 12.591 punti. Target a 12.863 e 13.000 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 12.500 punti, con stop sopra 12.600 punti. Target a 12.387 e 12.217 punti.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online