Italia markets close in 1 hour 15 minutes
  • FTSE MIB

    25.412,85
    +364,59 (+1,46%)
     
  • Dow Jones

    34.120,82
    +150,35 (+0,44%)
     
  • Nasdaq

    14.757,33
    +43,43 (+0,30%)
     
  • Nikkei 225

    29.839,71
    -660,34 (-2,17%)
     
  • Petrolio

    70,26
    -0,03 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    36.386,43
    -1.443,77 (-3,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.068,79
    +4,94 (+0,46%)
     
  • Oro

    1.774,20
    +10,40 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1727
    0,0000 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    4.368,65
    +10,92 (+0,25%)
     
  • HANG SENG

    24.221,54
    +122,40 (+0,51%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.099,26
    +55,63 (+1,38%)
     
  • EUR/GBP

    0,8586
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,0834
    -0,0045 (-0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,5036
    +0,0010 (+0,06%)
     

Landi Renzo sigla accordo da 26,7 mln per rilevare Metatron

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 5 ago. (askanews) - Landi Renzo ha siglato un accordo con Italy Technology Group per l'acquisizione di Metatron, società leader nella componentistica gas e idrogeno per il segmento Mid&Heavy Duty. L'operazione del valore di 26,7 milioni di euro che saranno pagati in più tranche per cassa, verrà realizzata in due fasi: la prima è stata completata con l'acquisizione del 49% del capitale sociale di Metatron; la seconda, attesa entro il 30 novembre 2021, per acquisire il restante 51%.

"Dall'unione delle competenze e delle gamme prodotti di Landi Renzo e Metatron, siamo in grado di offrire ai nostri clienti le soluzioni più innovative e avanzate per la gas e hydrogen mobility a livello globale nell'economia dell'idrogeno del futuro, non solo in ambito automotive ma anche in quello navale e ferroviario", ha commentato l'Ad di Landi Renzo, Cristiano Musi.

Metatron attiva in Europa e in Cina, ha chiuso gli esercizi 2019 e 2020 con un fatturato rispettivamente di 29,4 e 27,4 milioni di euro, e un Ebitda Adjusted medio annuo di 4 milioni. Il 2021 è previsto chiudere con un fatturato di circa 25 milioni. L'operazione consentirà sinergie sui costi pari a 4,7 milioni l'anno dal 2022 e sugli investimenti pari a 5 milioni nel biennio 2022-2023.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli