Italia Markets close in 8 hrs 25 mins

L’auto solare che consuma come un phon

(FB)

E’ stata creata a Bologna, trasporta quattro persone e raggiunge i 100 chilometri orari. Emilia 4, questo il nome della macchina elettrica sviluppata da Onda Solare, parteciperà tra circa un mese all’American Solar Challenge.

I consumi

Per arrivare alla sua velocità di punta, il bolide elettrico consuma una quantità di energia pari a quella di un asciugacapelli. Sviluppata da Onda Solare, esperienza decennale nel settore, rispetto ai modelli precedenti ha un design innovativo, impiega materiali come resine “green” o ibridate, con freni in carbonio.

Quattro posti

La nuova vettura dispone di quattro posti a sedere, pesa meno di 300 chilogrammi e ha un’autonomia di 200 chilometri. Al progetto ha partecipato anche Enel Green Power, Avio, l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna e il fondo europeo per lo sviluppo regionale della Regione Emilia-Romagna.

(FB)

Il motore

L’auto monta due motori elettrici posizionati dentro alle ruote ed è alimentata da cinque metri quadrati di pannelli solari ad alto rendimento, collegati a batterie al litio di ultima generazione. E’ stata sviluppata con una serie di accorgimenti di alta tecnologia: forme funzionali e aerodinamiche, materiali avanzati e soluzioni innovative per la meccanica.

La sfida

Emilia 4 è pronta a dare battaglia alle concorrenti, realizzate dagli atenei più prestigiosi di Giappone, Germania e Stati Uniti, che godono di budget milionari grazie alla sponsorizzazione di multinazionali come Panasonic, Yamaha e Ford. Questa auto è la prima italiana a energia solare che potrebbe essere omologata per circolare su strada. Intanto è pronta per percorrere 3.460 chilometri fra Nebraska e Oregon, a una velocità media di 60 chilometri orari.