Italia Markets close in 7 hrs 51 mins

Lavoro: Castelli, balzo occupazione merito di decreto dignità e flat tax partite Iva

Titta Ferraro

L’aumento dei lavoratori indipendenti, con +38 mila unità rispetto alla rilevazione precedente, traina l’aumento occupazionale". A ottobre, su base annua l'occupazione risulta in crescita, con un +0,9%, pari a +217 mila unità complessive, così torniamo ai massimi dal 1977. Nell’anno, invece, l’aumento dell’occupazione è trainato dai dipendenti, +231 mila unità nel complesso, e in particolare dai permanenti +181 mila. Nel commentare questi dati diffusi oggi dall'Istat, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, sottolinea come questi risultati siano "il frutto delle norme introdotte dal Decreto Dignità e della flat-tax al 15% per le Partite IVA, provvedimenti introdotti lo scorso anno, che come MoVimento 5 Stelle abbiamo difeso fermamente in Legge di Bilancio anche quest’anno”.

A ottobre il tasso di disoccupazione si è attestato al 9,7%, in calo rispetto al 9,9% del mese precedente, facendo meglio delle attese. Gli analisti infatti avevano stimato una disoccupazione al 9,8%.