Italia Markets close in 1 hr 27 mins

Lavoro, Inps: in 9 mesi trasformazioni in rapporti stabili +49,4%

Vis

Roma, 21 nov. (askanews) - Nei primi nove mesi dell'anno c'è stato un netto aumento delle trasformazioni dei rapporti di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato, passate da 359mila a 537mila (+178mila, in crescita del 49,4%). E' quanto rileva l'osservatorio sul precariato dell'Inps. In aumento risultano anche le conferme di rapporti di apprendistato giunti alla conclusione del periodo formativo (+11mila con un incremento del 23,2%).

Complessivamente le assunzioni, riferite ai soli datori di lavoro privati, nel periodo gennaio-settembre sono state 5.527.000. Rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente la crescita ha riguardato i contratti a tempo indeterminato, di apprendistato, stagionali e intermittenti. Risultano invece in diminuzione i contratti a tempo determinato e quelli in somministrazione.

Le cessazioni sono state 4.950.000, in diminuzione rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La riduzione ha riguardato le cessazioni di contratti in somministrazione e di rapporti a termine. In crescita sono invece le cessazioni di rapporti con contratto intermittente, stagionale, di apprendistato e a tempo indeterminato.

(segue)