Italia Markets closed

Lavoro, Inps: aumentano i contratti stabili -2-

Red

Roma, 19 dic. (askanews) - Nel periodo gennaio-ottobre 2019 91.536 rapporti di lavoro (49.600 assunzioni e 41.936 trasformazioni a tempo indeterminato) hanno usufruito dei benefici previsti dall'esonero triennale strutturale per le attivazioni di contratti a tempo indeterminato di giovani fino a 35 anni (legge n. 205/2017), valore in leggera diminuzione rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (-14,5%). I rapporti incentivati costituiscono il 5,1% del totale dei rapporti a tempo indeterminato attivati (assunzioni + trasformazioni).

Su base annua il saldo consente di misurare la variazione tendenziale dello stock di rapporti di lavoro. Il saldo annualizzato ad ottobre 2019 (vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi dodici mesi) risulta positivo, pari a +224.000, inferiore a quello registrato nel corrispondente momento alla fine di ottobre 2018 (+389.000) nonché a quello registrato in tutti i mesi precedenti. Si evidenzia pertanto un trend occupazionale in decelerazione, pur rimanendo tuttora positivo il saldo su base annua.

Prosegue la netta differenziazione, sulla base della tendenza emersa agli inizi del 2018, fra andamento dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato da un lato e andamento dei rapporti a tempo determinato dall'altro: il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato è passato da +72.000 (10/2018) a +385.000 (10/2019) mentre quello dei rapporti a tempo determinato è passato da +152.000 (10/2018) a -238.000 (10/2019).

(Segue)