Italia markets closed

Lavoro, Istat: in IV trimestre +207mila occupati

Mlp

Roma, 12 mar. (askanews) - Nel quarto trimestre, nell'andamento tendenziale, prosegue la crescita del numero di occupati (+0,9%, +207 mila in un anno) per effetto dell'aumento dei lavoratori dipendenti, sia permanenti sia a termine, a fronte del calo degli indipendenti; al contempo l'incidenza dei dipendenti a termine sul totale dei dipendenti sale al 17,2% (+0,1punti in un anno). Lo ha reso noto l'Istat.

Dopo aver subito un rallentamento della crescita fino a registrare un calo nel terzo trimestre, gli occupati a tempo pieno aumentano lievemente, mentre gli occupati a tempo parziale continuano a crescere a ritmo sostenuto; per il 63,9% (-0,5 punti) di questi lavoratori si tratta di part time involontario. Inoltre, tra i giovani di 15-34 anni continuaa crescere l'occupazione e il relativo tasso, sia in termini tendenziali sia congiunturali.