Lavoro: Istat, a novembre retribuzioni +1,2% su anno, costo lavoro +0,2%

(ASCA) - Roma, 31 gen - Nel mese di novembre la retribuzione lorda per ora lavorata (dati destagionalizzati) registra un aumento dello 0,4% rispetto al mese precedente. In termini tendenziali l'indice grezzo aumenta del 2,8%. Rispetto a novembre 2011 la retribuzione lorda per dipendente (al netto dei dipendenti in Cig) cresce dell'1,2% e il costo del lavoro per dipendente dello 0,2%. Lo comunica l'Istat. Considerando la sola componente continuativa, la retribuzione lorda per dipendente aumenta, rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, del 2,8%. Nel periodo gennaio-novembre la retribuzione lorda per dipendente e il costo del lavoro registrano un aumento rispettivamente dell'1,2% e dell'1,1% nel confronto con lo stesso periodo dell'anno precedente.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 23.861,07 +2,29% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.682,87 +1,76% 17:50 CEST
Ftse 100 7.033,33 +1,21% 17:35 CEST
Dax 11.771,13 +1,26% 17:45 CEST
Dow Jones 18.162,99 +0,67% 22:33 CEST
Nikkei 225 20.472,58 +0,17% 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati