Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.052,34
    -148,33 (-0,43%)
     
  • Nasdaq

    13.886,52
    -165,82 (-1,18%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2044
    +0,0063 (+0,53%)
     
  • BTC-EUR

    46.168,15
    -128,43 (-0,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.256,29
    -42,66 (-3,28%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.157,80
    -27,67 (-0,66%)
     

Lavoro, ministro Orlando: "Blocco dei licenziamenti verso la proroga"

Alessandra Caparello
·1 minuto per la lettura

Il governo si starebbe orientando verso una proroga del blocco dei licenziamenti. In audizione al Senato di fronte alla commissione Lavoro, il ministro del Lavoro Andrea Orlando ha spiegato che sarà inserita all'interno del Dl Sostegno in dirittura d’arrivo la proroga e che nel caso "dei lavoratori che dispongono di strumenti ordinari sarà, in qualche modo, legata ad un termine che sarà definitivo. Invece per coloro che non sono coperti da strumenti ordinari sarà agganciata ad una riforma degli ammortizzatori sociali". "Lo stato di emergenza prosegue – ha aggiunto il ministro – e non consente di abbandonare il ricorso a strumenti di carattere eccezionale", sottolineando la necessità, da un lato, di "calibrare meglio gli interventi" e dall'altro di imporre una riforma di sistema. "Oggi possiamo avere uno sguardo più selettivo, che ci consenta non tanto di ridurre le risorse, che credo saranno ancora necessarie per molto tempo, quanto di ottimizzare il loro utilizzo per evitare di trattare situazioni fra loro diverse con strumenti uguali e quindi inevitabilmente di creare sperequazioni", ha spiegato il ministro Orlando.