Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.718,81
    -12,08 (-0,05%)
     
  • Dow Jones

    34.347,03
    +152,97 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    11.226,36
    -58,96 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,03
    -100,06 (-0,35%)
     
  • Petrolio

    76,28
    -1,66 (-2,13%)
     
  • BTC-EUR

    15.885,38
    -197,42 (-1,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    386,97
    +4,32 (+1,13%)
     
  • Oro

    1.754,00
    +8,40 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    1,0405
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.026,12
    -1,14 (-0,03%)
     
  • HANG SENG

    17.573,58
    -87,32 (-0,49%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.962,41
    +0,42 (+0,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,8595
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9837
    +0,0023 (+0,23%)
     
  • EUR/CAD

    1,3906
    +0,0028 (+0,20%)
     

Lavoro, R.Lombardia riapre domande misura “Formare per assumere”

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 16 nov. (askanews) - Torna la misura di Regione Lombardia contro il mismatch lavorativo 'Formare per Assumere'. L'assessore regionale alla Formazione e Lavoro Melania Rizzoli ha infatti annunciato la prossima riapertura delle domande e un ulteriore finanziamento di 25 milioni per ad aumentare l'occupazione e la formazione nel mercato del lavoro lombardo. A fronte di un contratto di almeno 12 mesi le aziende riceveranno un bonus occupazionale, che va dai 4 ai 9 mila euro, e un voucher formativo di 3 mila euro da utilizzare per la formazione dei neoassunti. Particolare attenzione è stata data alle donne (categoria maggiormente colpita da licenziamenti durante la crisi pandemica) e ai lavoratori over 55, fascia di età difficilmente inseribile nel marcato del lavoro.

"Formare per Assumere - ha commentato l'assessore Rizzoli - è la misura 'madre' del nostro assessorato per quanto riguarda formazione e occupazione, in pochi mesi infatti più di 6.000 persone hanno trovato lavoro. E, di questi 6.000 lavoratori, più del 50% sono donne".

"Con le nuove risorse appena approvate - ha proseguito l'assessore Rizzoli - entro la fine del mese di novembre saremo in grado di riprendere questa strada di grande successo, aumentando il numero delle assunzioni e contrastando il fenomeno del mismatch lavorativo sul nostro territorio".

La misura di politica attiva, creata affinché le imprese oltre ad avere la possibilità di assumere nuovi lavoratori, possano formarli in base alle proprie esigenze di settore sempre più in evoluzione nel mercato del lavoro, è basata sul binomio tra incentivo occupazionale e voucher formativo.