Italia Markets open in 4 hrs 16 mins

Lavoro, Uilm: urgente un piano di rilancio credibile per la Sicamb

Vis

Roma, 11 feb. (askanews) - "Oggi al Mise si è svolto un incontro tra azienda e organizzazioni sindacali per cercare di ridare slancio produttivo a un'azienda che nel recente passato è stata un fiore all'occhiello nell'indotto della produzione aeronautica per il gruppo Leonardo Finmeccanica e non solo". Lo dichiara Bruno Cantonetti, segretario nazionale della Uilm e responsabile del settore aerospaziale, al termine dell'incontro, dove i rappresentanti del Mise si sono presi l'impegno di monitorare attentamente l'evoluzione e riconvocare a breve un nuovo confronto tra le parti sulla vertenza Sicamb.

"Da tre anni a questa parte - continua Cantonetti - la famiglia Klinger, proprietaria del pacchetto di maggioranza, non è più in grado di gestire la produzione e garantire il rispetto degli impegni con i clienti e conseguentemente non riesce ad investire nell'acquisto del materiale necessario alla produzione. I 300 lavoratori ricevono stipendi a singhiozzo e tutto ciò sta portando al collasso questa realtà del territorio pontino. Continueremo a batterci a fianco dei lavoratori - conclude - per favorire tutte le condizioni utili alla prosecuzione delle attività, ma l'azienda deve fare la sua parte e soprattutto riconquistarsi quella credibilità fra i lavoratori che oggi non ha più, pagando le retribuzioni sospese, senza soldi non si pagano i mutui e non si riesce vivere".