Italia Markets open in 51 mins

Lazio-Roma 3-0, le pagelle giallorosse: disastro totale a partire da Fonseca. Si salva solo Pau Lopez

Omar Abo Arab
·2 minuto per la lettura

La Roma perde malamente il derby con la Lazio, che vince 3-0. Queste le pagelle della squadra di Paulo Fonseca.

Uno dei tanti errori di Ibanez | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
Uno dei tanti errori di Ibanez | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images

PAU LOPEZ 6,5 - Sui due gol subiti può poco, ma chiamare l'uomo sì. La voce teoricamente la dovrebbe avere, ma nel secondo tempo tiene a galla i suoi

MANCINI 5,5 - Immobile è un cliente più che scomodo e inizialmente lo controlla, ma poi crolla insieme ai compagni. Ammonito, salterà lo Spezia (dal 70' MAYORAL SV)

SMALLING 5 - Era in dubbio fino a poche ore dal fischio inizio, e si vede. Non si capisce cosa aspetti ad intervenire su Immobile in occasione del primo gol

IBANEZ 4 - Letteralmente regala il vantaggio alla Lazio con un mezzo liscio che ha dell'incredibile e poi si fa mangiare da Lazzari per tutta la gara. Un incubo

KARSDORP 5,5 - Come i compagni in fase offensiva è letteralmente inesistente, in più soffre tanto anche in difesa

VERETOUT 5 - Inzaghi lo annulla e vaga a vuoto per il campo, prova ad accorciare in avanti ma fatica tremendamente (dal 46' PEDRO 5 - Entra e rimedia un giallo, chiedendo pure scusa. Emblematico)

VILLAR 5,5 - Prova a predicare nel deserto, ma cade nel vortice della mediocrità anche lui. Comunque tra i meno colpevoli (dal 60' CRISTANTE 5 - Anche lui partecipa allo show avversario)

SPINAZZOLA 4 - Sul primo gol parte di responsabilità è anche sua. Difende male senza mai aiutare Ibanez e attacca peggio, lontano parente del giocatore ammirato fino ad un mese fa (dal 70' BRUNO PERES SV)

PELLEGRINI 4,5 - I calci d'angolo non sono il suo forte e continua a batterli, male, imperterrito. Per il resto non c'è

MKHITARYAN 4 - Ha una buona occasione al 35' ma, messo male con il corpo, calcia fuori. Primo e ultimo acuto della sua gara

DZEKO 4 - Il solito fantasma, si fa vedere nel recupero del primo tempo, quando si invola guadagnandosi una punizione. Casualmente arriva anche l'occasionissima, ma come sempre lui la sbaglia. Letteralmente un peso, altro che capitano

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.