Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,68 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,67 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,06 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    46.877,54
    -4.711,97 (-9,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    -2,90 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,61 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8653
    -0,0030 (-0,35%)
     
  • EUR/CHF

    1,1006
    -0,0027 (-0,24%)
     
  • EUR/CAD

    1,4973
    -0,0036 (-0,24%)
     

Le 17 azioni per cavalcare la ripresa nel post Covid secondo Bank of America

Redazione
·2 minuto per la lettura
Le 17 azioni per cavalcare la ripresa <br /> nel post Covid secondo Bank of America
Le 17 azioni per cavalcare la ripresa
nel post Covid secondo Bank of America

Il rimbalzo dell’economia americana sembra ormai imminente: ecco quali sono, secondo gli esperti di BofA, i titoli azionari che potrebbero trarre i vantaggi maggiori

In questa settimana l’attenzione degli investitori americani è puntata sulla Federal Reserve, chiamata a rassicurare i mercati sul mantenimento di politiche accomodanti anche nei prossimi mesi. Nel frattempo i mercati sembrano proseguire nella rotazione verso i titoli capaci di intercettare la ripresa economica che, negli Usa, sembra essere ormai alle porte.

IL RIMBALZO DEL PIL AMERICANO

A differenza dell’Europa, la campagna vaccinale procede a ritmo serrato e il piano di stimoli da 1.900 miliardi di dollari è stato finalmente approvato. La maggior parte degli analisti vede il Pil Usa in rialzo del 4,5% circa nel 2021, ma c’è chi, come Goldman Sachs, alla luce delle ultime novità fiscali vede un rimbalzo dell’8%. È lecito, quindi, domandarsi quali saranno i titoli azionari che trarranno maggiore beneficio dal rimbalzo dell’economia.

SIAMO A METÀ CICLO

Gli analisti di Bank of America Jill Carey, Savita Subramanian and Ohsung Kwon, oltre ad affermare che per la prima volta dal febbraio 2020 i manager non considerano più il Covid-19 un “tail risk” capace di provocare perdite fuori misura, hanno citato 17 titoli che potrebbero essere utili per cavalcare l’onda della ripresa. Secondo gli esperti di BofA, l’economia ha raggiunto la metà del ciclo, una fase nella quale l’inflazione solitamente cresce. Ma vediamo quali sono i 17 titoli segnalati da Bank of America, tutti accomunati dal fatto di non essere, al momento, relativamente troppo costosi.

ALLUMINIO E VERNICI PER AUTO

Il primo è Alcoa, multinazionale della lavorazione dell’alluminio, che potrebbe beneficiare della ripresa della domanda globale indipendentemente dall’andamento del prezzo della materia prima. Altro titolo da osservare, secondo BofA, è Axalta Coating Systems, specializzata nelle vernici e favorita dalla ripresa del mercato dell’auto. Broadcom, con un price objective di 550 dollari, può fare molta strada nei prossimi mesi, anche se la disputa Cina/Usa sui semiconduttori è un’incognita. La ripresa del turismo può favorire titoli come Marriott International (p.o. 150 dollari) e Walt Disney (p.o. 223 dollari).

GLI ALTRI TITOLI

Le altre azioni segnalate dagli esperti di Bank of America per cavalcare il post pandemia sono Hess (energetici), CNH Industrial (macchine per agricoltura), Herc Holdings (noleggio attrezzature), Comcast (media e telecomunicazioni), Emerson Electric, Knight-Swift Transportation, Occidental Petroleum, Parker Hannifin (automazione industriale), Principal Financial, Robert Half International (consulenza), Union Pacific (trasporti ferroviari) e World Fuel Services.