Le borse europee proseguono in moderato ribasso

Le principali borse europee registrano a metà seduta delle moderate perdite. Dalle minute dell'ultima riunione del comitato esecutivo della Fed è emerso che il programma d'acquisto di bond da $85 miliardi finirà probabilmente nel corso di quest'anno. La notizia ha avuto come conseguenza un calo della tendenza al rischio sui mercati finanziari. Gli investitori non vogliono inoltre esporsi troppo prima della pubblicazione dei dati sull'occupazione negli USA. I minerari guidano la lista dei ribassi. Anglo American perde il 2%, BHP Billiton l'1,3% e Kazakhmys il 2,2%. I prezzi dei metalli scendono oggi significativamente a seguito del forte apprezzamento del dollaro. Fresnillo scende del 5,8%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo minerario da "Buy" a "Neutral". Merck KGaA perde a Francoforte l'1,6%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo farmaceutico da "Buy" a "Neutral".

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito