Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.489,18
    +211,61 (+0,81%)
     
  • Dow Jones

    35.294,76
    +382,20 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    14.897,34
    +73,91 (+0,50%)
     
  • Nikkei 225

    29.068,63
    +517,70 (+1,81%)
     
  • Petrolio

    82,66
    +1,35 (+1,66%)
     
  • BTC-EUR

    52.295,36
    -1.085,66 (-2,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.464,06
    +57,32 (+4,07%)
     
  • Oro

    1.768,10
    -29,80 (-1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1606
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.471,37
    +33,11 (+0,75%)
     
  • HANG SENG

    25.330,96
    +368,37 (+1,48%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.182,91
    +33,85 (+0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8437
    -0,0041 (-0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0701
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4344
    +0,0001 (+0,01%)
     

Le Implicazioni delle Elezioni Tedesche sull’Euro Dollaro

·2 minuto per la lettura

Secondo i risultati preliminari, la SPD guidata da Olaf Scholz ha ottenuto la quota maggiore di voti con il 25,7% (+5,2 punti percentuali rispetto le precedenti elezioni). L’opposizione principale, la CDU/CSU, è arrivata seconda con il 24,1% (-8,9 punti percentuali), segnando una serata negativa per i conservatori. Nel frattempo, c’è stata una grande vittoria per i partiti più piccoli con i Verdi che hanno vinto il 14,8% (+5,8 punti percentuali) e l’FDP l’11,5% (+0,7% punti percentuali). Dopo il risultato elettorale, questo apre la strada a diversi risultati, in cui i Verdi e l’FDP decideranno chi diventerà il prossimo cancelliere.

Risultati elezioni Germania 2021. Fonte The Guardian

Poiché le elezioni hanno confermato sostanzialmente un mantenimento dello status quo, il prezzo dell’euro dollaro ha visto una reazione relativamente contenuta.

È ora che cosa può succedere sul fiber?

È improbabile che il raggiungimento di un accordo per formare una coalizione venga trovato presto e probabilmente richiederà diversi mesi. Si ricorda infatti che, dopo le elezioni federali del 2017, una coalizione non è stata raggiunta fino a 6 mesi dopo. Si sospetta che l’impatto sulle attività europee delle elezioni rimarrà limitato, con un’attenzione invece a breve termine sulle attuali incertezze relative a Evergrande, insieme al mini-piccolo nello spazio del reddito fisso, in cui i rendimenti degli Stati Uniti a 10 anni hanno raggiunto i massimi di 3 mesi.

Infatti, i rischi geopolitici non devono essere sottovalutati. Sullo sfondo dell’erosione dei fondamentali, i mercati stanno diventando sempre più sensibili ai rischi politici poiché la loro capacità di indurre volatilità a livello di mercato è amplificata. Sarà molto interessante come si comporterà l’euro dollaro visto che è dal mese di luglio bloccato in una fase laterale.

Outlook Tecno-Grafico e previsioni fiber

Come anticipato, l’euro dollaro è scambiato da luglio in un range nell’area 1,1695/1,1800, anche se potrebbe emergere un momentum ribassista.

Il prezzo 1,1695 potrebbe fornire supporto considerando che al tempo stesso tocca sia la parte inferiore dell’area di demand che il 38.2 di Fibonacci, mentre il precedente massimo di 1,1880 è sempre da considerare come una forte resistenza. Una rottura di entrambi i livelli può segnalare che l’ambiente di trading range è terminato e di conseguenza dovrebbe emergere una possibile tendenza.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli