Italia Markets closed

Le migliori aziende in cui lavorare: la classifica

info@wecanjob.it (WeCanJob.it)

Le migliori aziende in cui lavorare: la classifica

Quali sono le migliori aziende in cui lavorare in Italia? Probabilmente molti di voi si saranno posti questa domanda, magari proprio durante la ricerca di un lavoro. Per dare una risposta a questa domanda, ci viene in aiuto il Ranking Best Employer of Choice 2019, una survey prodotta da CESOP HR Consulting Company che, anche quest’anno, ci offre un quadro delle migliori aziende per cui lavorare.

Le migliori aziende in cui lavorare: l’indagine Ranking Best Employer of Choice 2019

La classifica viene stilata da CESOP intervistando un campione rappresentativo di 2.500 individui su 3 tematiche di base: 1) il percorso universitario svolto; 2) il mercato del lavoro; 3) le modalità e l’approccio adottati nella ricerca di occupazione. Il campione riproduce fedelmente la distribuzione nazionale di neolaureati per genere, collocazione geografica e tipo di laurea (secondo dati MIUR).

La survey, pertanto, stila una classifica delle migliori imprese per cui lavorare in base alla percezione del mondo del lavoro dei soggetti intervistati, e non tramite dati rilevati in azienda.

LEGGI ANCHE: Le migliori università per entrare nel mondo del lavoro

Le 5 migliori aziende per cui lavorare in Italia: ecco la classifica

Vediamo allora quali sono le realtà d’impresa che più corrispondono ai sogni e ai desideri dei neolaureati italiani secondo l’indagine Ranking Best Employer of Choice 2019. Il dato che salta subito agli occhi è che, tra le prime 5 in classifica, c’è solo una grande impresa multinazionale non italiana. Tutte le altre aziende delle prime 5 posizioni del ranking sono invece nostrane.

Ecco allora la classifica delle 5 migliori aziende in cui trovare lavoro:

  • Ferrovie dello Stato
  • Google
  • Ferrero
  • Salini Impregilo
  • Feltrinelli

Un grande risultato per le imprese nazionali e soprattutto per Ferrovie dello Stato Italiane.

Qual è stato il merito di Ferrovie dello Stato Italiane nel raggiungere questo risultato, ce lo ha raccontato in un’intervista Anna Maria Morrone (Responsabile Reclutamento, Sviluppo e Formazione di FS Italiane), che ha dichiarato: “Il [nostro] segreto è comunicare, attraverso costanti attività di employer branding e web&social recruitment, con migliaia di giovani ogni anno”. I giovani sono infatti “attratti dall’innovatività, dalla solidità, ma anche dal know-how e dall’eccellenza tecnologica del Gruppo FS Italiane, con attenzione ai temi di sostenibilitàambiente e responsabilità sociale”.

LEGGI ANCHE: Quali sono le lauree che ti fanno trovare lavoro più rapidamente e con stipendi migliori?

 

Iscriviti al nostro canale Telegram per ricevere tutte le news di WeCanJob direttamente sul tuo device mobile

Autore: We Can Job. Per approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.