Italia markets open in 8 hours 26 minutes
  • Dow Jones

    34.869,37
    +71,37 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    14.969,97
    -77,73 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    30.240,06
    -8,75 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1700
    -0,0018 (-0,15%)
     
  • BTC-EUR

    37.033,71
    -528,46 (-1,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.062,43
    -39,09 (-3,55%)
     
  • HANG SENG

    24.208,78
    +16,62 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    4.443,11
    -12,37 (-0,28%)
     

Le migliori aziende dove lavorare in Italia

A ogni impresa viene assegnato un punteggio, basato per i due terzi sul giudizio degli stessi dipendenti e per la restante parte sull’analisi delle politiche attuate dalle risorse umane. (Getty)
A ogni impresa viene assegnato un punteggio, basato per i due terzi sul giudizio degli stessi dipendenti e per la restante parte sull’analisi delle politiche attuate dalle risorse umane. (Getty)

Ognuno ha il sogno di lavorare in qualche azienda particolare sin da quando è un bambino. Non sempre, però, il posto di lavoro tanto agognato è anche il migliore. La classifica l’ha stilata il Great Place to Work Institute, dividendo le aziende in grandi, medie e piccole. Ogni anno l’Istituto pubblica un rapporto sui migliori ambienti di lavoro nel mondo e in Italia, dividendo le aziende in base alle dimensioni. A ogni impresa viene assegnato un punteggio, basato per i due terzi sul giudizio degli stessi dipendenti e per la restante parte sull’analisi delle politiche attuate dalle risorse umane. E’ ai dipendenti, quindi, che spetta il potere di decidere se bocciare o promuovere il proprio ambiente di lavoro.

Nella classifica dedicata alle grandi imprese, ossia in quelle con oltre 500 impiegati, al primo posto si piazza l’Hilton, seguito da ConTe.it e American Express. Tra i migliori luoghi di lavoro ci sono anche Lidl Italia, H&M, RE/MAX, il gigante dell’immobiliare. Passando alle medie imprese, ben 12 di 25 aziende sono italiane, sottolineando come il tessuto produttivo del nostro Paese sia strettamente legato alle Pmi. La maggiore parte delle aziende presenti fanno parte del settore digitale. Tra queste il Gruppo Vetrya, che sviluppa piattaforme per la distribuzione di contenuti multimediali, l’azienda Subito, che gestisce uno dei siti online più consultati in Italia, e 7Pixel, ideatrice del celebre comparatore di prezzi trovaprezzi.it. Nella classifica spazio anche al lavoro, con l’agenzia interinale MAW Men At Work, che si distingue per avere una percentuale molto più alta di donne nei ruoli di vertice.

Nella classifica dedicata alle grandi imprese, ossia in quelle con oltre 500 impiegati, al primo posto si piazza l’Hilton.
Nella classifica dedicata alle grandi imprese, ossia in quelle con oltre 500 impiegati, al primo posto si piazza l’Hilton.

Le piccole imprese italiane, quelle formate da 20 a 49 dipendenti, presenti nel ranking di Great Place to Work sono in tutto cinque, su un totale di otto. Kalpa Srl e In20, rispettivamente al quarto e al sesto posto della classifica, mentre prima è ETAss, specializzata nella formazione e sviluppo delle risorse umane. Tra le aziende presenti anche lo studio legale Portolano Cavallo, con sede a Milano, Roma e New York, e la Sebach Srl che produce bagni chimici.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli