Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,08 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,68 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,99 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,46 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +1,69 (+2,65%)
     
  • BTC-EUR

    40.303,18
    -500,71 (-1,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +20,00 (+1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    +0,0062 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,90 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8610
    +0,0014 (+0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0943
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4697
    +0,0005 (+0,04%)
     

Le Previsioni del Cambio Euro Dollaro, Prossimo Step la Resistenza 1.2000

Flavio Ferrara
·2 minuto per la lettura

Ottimo inizio settimana sul cambio euro dollaro, principalmente a causa dei forti dati economici e dei progressi compiuti nel programma di vaccinazione europeo dopo alcuni ostacoli lungo il percorso. Il fiber sta continuando la sua forte tendenza rialzista sulla scia della persistente debolezza del dollaro americano.

Poiché gli investitori si stanno allontanando dal mercato obbligazionario (nonostante l’aumento dei rendimenti) e il fatto che la retorica della ripresa economica statunitense è stata leggermente ridotta, sta attirando nuovi afflussi EURO e di riflesso sta facendo beneficiare non poco il cambio euro dollaro.

Dati economici statunitensi oltre le più rosee aspettative

Gli investitori si aspettavano per oggi dei dati positivi ma non così sensazionali come successo, segno che l’economia statunitense è molto robusta che sicuramente influenzeranno nel breve ma anche nel medio termine l’andamento del prezzo del cambio euro dollaro.

Il dato più sensazionale è dato dalle richieste iniziali di sussidi di disoccupazione; Il numero di richieste di sussidi di disoccupazione misura lo stato di salute del mercato del lavoro, in quanto una serie di aumenti indica che maggiore è la disponibilità di persone senza impiego. Gli analisti avevamo previsto 700.000 richieste ma il dato pubblicato è stato notevolmente in contro tendenza attestandosi al 576.000 unità.

Altro dato importante sono le vendite al dettaglio che rappresentano un indicatore sulla spesa dei consumatori ed è correlato alla fiducia dei consumatori e considerato un indicatore di crescita dell’economia; rispetto ad un previsto 5,9% il dato pubblicato di oggi è stato di oltre il 65% sopra le attese, attestandosi al 9,8%.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni cambio euro dollaro

Al momento della scrittura il cambio euro dollaro americano quota 1.1972 e sta confermando l’inversione di tendenza puntando dritto verso la resistenza a 1.2000.

Probabilmente intorno alla resistenza precedentemente introdotta i tori incontreranno un forte ostacolo che fermeranno il rally, ma essendo che ora anche dal punto di vista fondamentale l’EUR è più “sano” romperà questa resistenza e raggiungere il primo obiettivo di breve termine a 1.2175.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: