Italia markets open in 6 hours 10 minutes
  • Dow Jones

    31.928,62
    +48,38 (+0,15%)
     
  • Nasdaq

    11.264,45
    -270,83 (-2,35%)
     
  • Nikkei 225

    26.657,24
    -90,90 (-0,34%)
     
  • EUR/USD

    1,0726
    -0,0012 (-0,11%)
     
  • BTC-EUR

    27.639,90
    +217,61 (+0,79%)
     
  • CMC Crypto 200

    661,09
    +5,27 (+0,80%)
     
  • HANG SENG

    20.112,10
    -357,96 (-1,75%)
     
  • S&P 500

    3.941,48
    -32,27 (-0,81%)
     

Le vittime dell'incidente a Brescia

·1 minuto per la lettura
Incidente
Incidente

Sono 5 i ragazzi che nella serata di sabato 22 gennaio hanno perso la vita in un terribile incidente a Rezzato, in provincia di Brescia. La più piccola aveva solo 17 anni e il più grande ne aveva 22.

Brescia, chi sono i 5 ragazzi morti nell’incidente a Rezzato

Sono 5 i ragazzi che nella serata di sabato 22 gennaio hanno perso la vita in un terribile incidente avvenuto a Rezzato, in provincia di Brescia. La ragazza più giovane aveva solo 17 anni, mentre il più grande ne aveva solo 22. Secondo quanto reso noto dalle forze dell’ordine, le vittime sono Dennis Guerra, 20enne di Sabbio Chiese, El Harram Imad, 20enne di Preseglie, Natiq Imad, 20enne di Pertica Bassa, Natiq Sala’, 22enne di Vestone, e Irene Sala, 17enne di Villanuova sul Clisi.

Brescia, 5 vittime di un incidente tra auto e pullman

Una terribile tragedia ha colpito cinque famiglie. Le vittime dell’incidente avevano un’età compresa tra i 17 e i 22 anni e sono tutte morte sul colpo, mentre erano a bordo dell’auto che si è scontrata frontalmente contro un pullman lungo la 45bis che porta al Lago di Garda. Le giovani vite di questi cinque ragazzi sono state spezzate da questo terribile incidente, che ha distrutto cinque famiglie.

Brescia, l’autista del bus è illeso

Il conducente del pullman contro cui si è schiantata l’auto su cui viaggiavano i cinque ragazzi è rimasto illeso. Ha raccontato di essersi improvvisamente trovato davanti la loro automobile e di non essere riuscito ad evitarla perché aveva invaso completamente la corsia opposta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli