Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,55 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,38 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,27 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,98
    +727,65 (+2,62%)
     
  • Petrolio

    91,88
    -2,46 (-2,61%)
     
  • BTC-EUR

    23.968,01
    -285,44 (-1,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    574,64
    +3,36 (+0,59%)
     
  • Oro

    1.818,90
    +11,70 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0257
    -0,0068 (-0,66%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     
  • HANG SENG

    20.175,62
    +93,19 (+0,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.776,81
    +19,76 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8457
    -0,0001 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9656
    -0,0058 (-0,60%)
     
  • EUR/CAD

    1,3100
    -0,0071 (-0,54%)
     

Lega: in Dl Aiuti 23 mln per la pesca contro il caro-gasolio

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 giu. (askanews) - "Via libera alla proroga del credito d'imposta per la Pesca per fronteggiare il caro-gasolio. Grazie a un nostro emendamento al Dl Aiuti e alla conseguente riformulazione da parte del governo, sono in arrivo 23 milioni. Una misura fortemente voluta dalla Lega". Lo dichiarano i deputati Lega Massimo Bitonci e Lorenzo Viviani, rispettivamente capogruppo in commissione Bilancio-responsabile dipartimento Attività produttive del partito e capogruppo in commissione Agricoltura-responsabile dipartimento Pesca.

"Con questo decreto, dedicato alla produttività delle imprese e all'attrazione degli investimenti - spiegano i leghisti - vengono garantite risorse tanto necessarie quanto ingenti per sostenere un settore cardine del Made in Italy. Esprimiamo grande soddisfazione e ringraziamo il sottosegretario al Mef, Federico Freni, per il lavoro svolto. In questa fase ancora emergenziale, in cui il sistema produttivo italiano è in difficoltà, continueremo a proporre ulteriori provvedimenti e sollecitare interventi per contrastare le speculazioni sul caro gasolio - concludono - che stanno costringendo allo stop le nostre marinerie e penalizzando pesantemente cittadini, famiglie e aziende".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli