Italia markets open in 14 minutes
  • Dow Jones

    34.077,63
    -123,04 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    13.914,77
    -137,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    29.100,38
    -584,99 (-1,97%)
     
  • EUR/USD

    1,2063
    +0,0022 (+0,18%)
     
  • BTC-EUR

    44.870,96
    -2.595,54 (-5,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.214,83
    -84,13 (-6,48%)
     
  • HANG SENG

    29.114,34
    +8,19 (+0,03%)
     
  • S&P 500

    4.163,26
    -22,21 (-0,53%)
     

Leonardo ancora in rialzo e punta verso quota 8 euro: Equita dice buy e vede target a 9,4 euro

Redazione Finanza
·1 minuto per la lettura

Ancora una seduta rialzista per Leonardo che si avvicina a grandi passi a infrangere la soglia degli 8 euro a Piazza Affari. Il titolo dell'ex Finmeccanica, tra i migliori del Ftse Mib alle spalle di Banco Bpm, avanza di circa il 2,7 per cento. Ieri Leonardo ha annunciato di avere lanciato l’Ipo di una quota di minoranza di azioni ordinarie della controllata DRS a Wall Street. La fascia di prezzo individuata è compresa tra 20 e 22 dollari per azione. A valle del completamento dell'offerta, Leonardo US Holding deterrà il 78% delle azioni ordinarie emesse e in circolazione di DRS (circa il 74,7% qualora l'opzione d’acquisto di ulteriori azioni venga esercitata integralmente dai sottoscrittori). "La valutazione del 100% di DRS in Ipo è compresa tra 2,9 e 3,19 miliardi di dollari", sottolineano gli analisti di Equita che confermano la raccomandazione di acquisto (rating buy) su Leonardo, con un target price in rialzo del 7% a 9,4 euro. "Ritenendo che il mercato applicherà uno sconto holding, applicando la matrice che utilizziamo per lo sconto delle holding in rapporto al peso degli asset quotati, riteniamo corretto applicare uno sconto del 5% alla SOTP", spiegano gli analisti.