Italia markets closed

Leonardo, Profumo: al momento no criticità Covid in supply chain

Rbr

Roma, 13 mar. (askanews) - Al momento Leonardo non sta registrando criticità nella catena di forniture a causa del Covid. Le merci possono viaggiare. Lo ha sottolineato l'ad, Aleddandro Profumo in conference call con gli analisti sui risultati del 2019. "Nessuno può prevedere cosa succederà - ha detto Profumo - e l'Italia è sotto una stretta osservazione. Abbiamo inziato prima degli altri a prendere strette misure e siamo grati al nostro governo per aver preso le misure che ha preso. Altri paesi non lo stanno facendo. Quando l'Italia sarà fuori altri paesi saranno dove l'Italia è adesso con un ritardo di 8 giorni e questo lo dobbiamo considerare anche alla luce della nostra capacità commerciale".

"Noi abbiamo alcuni stabilimenti che non possono essere chiusi come il Fucino dove produciamo satelliti e abbiamo regole molto strette sulla sicurezza e l'isolamento dei dipendenti che sono strettamente controllati in termini di contatti, stiamo minimizzando al massimo i rischi di contagio".

"Non abbiamo una distruption nella supply chain. Abbiamo una attività di monitoraggio molto specfica sui nostri fornitori e abbiamo una'alta attenzione alla nostro inventario così se dovesse mancare qualcosa siamo preperati. I nostri prodotti possono circolare e noi possiamo ricevere merci dai nostri fornitori", ha detto Profumo.