Italia markets close in 4 hours 40 minutes
  • FTSE MIB

    24.528,37
    +33,30 (+0,14%)
     
  • Dow Jones

    34.548,53
    +318,19 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.632,84
    +50,42 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,69
    -0,02 (-0,03%)
     
  • BTC-EUR

    46.790,55
    -1.655,92 (-3,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.474,17
    +2,76 (+0,19%)
     
  • Oro

    1.821,50
    +5,80 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,2080
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.201,62
    +34,03 (+0,82%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.022,18
    +22,74 (+0,57%)
     
  • EUR/GBP

    0,8679
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0973
    +0,0026 (+0,24%)
     
  • EUR/CAD

    1,4709
    +0,0046 (+0,32%)
     

Leonardo: scelto Atos come partner tech per sviluppo supercomputer di Genova

Daniela La Cava
·1 minuto per la lettura

La scelta di Leonardo è andata su Atos che è stato selezionato come partner tecnologico per lo sviluppo del supercomputer che sarà installato a Genova, in una delle sei sedi italiane dei Leonardo Labs, i nuovi laboratori del Gruppo dedicati alla ricerca avanzata e all’innovazione tecnologica. Lo si apprende in una nota dell'ex Finmeccanica in cui si precisa che "il nuovo centro di calcolo, integrato da Atos, sarà uno tra i primi in Europa, e il primo in Italia, a essere dotato degli acceleratori di ultima generazione NVidia A100". “Il supercomputer che stiamo sviluppando a Genova rafforzerà significativamente le capacità sia dell’azienda sia su scala nazionale nel supercalcolo, nei big data e nei sistemi autonomi e intelligenti”, afferma Alessandro Profumo, amministratore delegato di Leonardo. “Questo progetto contribuirà in maniera significativa al posizionamento dell’Italia fra le prime cinque nazioni al mondo per capacità di calcolo nei settori della ricerca pubblica e industriale”.