Italia markets open in 2 hours 42 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.666,02
    +98,98 (+0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1850
    +0,0021 (+0,18%)
     
  • BTC-EUR

    10.292,12
    +944,72 (+10,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    245,13
    +6,21 (+2,60%)
     
  • HANG SENG

    24.747,93
    +178,39 (+0,73%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Leonteq apre una sede a Milano

·5 minuti per la lettura

Leonteq AG (SIX: LEON) amplia la sua presenza in Europa con l'apertura di una sede a Milano per servire più da vicino il mercato italiano.

Il trasferimento a Milano fa parte dell'espansione pianificata di Leonteq per incrementare la sua presenza globale e l'evoluzione naturale per sostenere la crescita commerciale e soddisfare le esigenze della base clienti, a fronte del continuo rafforzamento della sua attività in Italia. Negli anni, l'Italia è diventata un mercato promettente per i prodotti strutturati, con oltre 1.000 certificati Leonteq quotati su EuroTLX e SeDeX. In particolare, Leonteq offre certificati sul mercato EuroTLX dal 2016 e ha quotato il suo primo prodotto su SeDeX solo un anno fa, in ottobre 2019. La continua domanda di prodotti strutturati in Italia ha inoltre portato al primo lancio su EuroTLX di prodotti erogati da EFG International attraverso la piattaforma tecnologica di Leonteq nei primi mesi di quest'anno.

L'attività onshore di Leonteq a Milano, avviata all'inizio di ottobre 2020, è gestita da Marco Occhetti, AD e Direttore della Divisione Europa meridionale di Leonteq. Marco è entrato in Leonteq nel 2015 e negli ultimi anni ha fatto aumentare l'offerta per il mercato italiano. Prima di entrare in Leonteq, Marco Occhetti ha diretto l'attività di soluzioni di investimenti bancari privati in Ticino e nell'Europa meridionale presso Commerzbank per sei anni ed è stato vicepresidente della divisione derivati azionari presso Deutsche Bank dal 2007 al 2009, dove ha servito clienti istituzionali. Prima ancora, Occhetti ha lavorato presso Morgan Stanley nella divisione dei derivati azionari istituzionali e presso Commerzbank.

Lukas Ruflin, CEO di Leonteq, ha dichiarato: "Siamo lieti di aprire la nostra sede in Italia. Questa espansione sottolinea il nostro impegno nei confronti del mercato italiano, oltre all'importanza di questa regione per Leonteq".

"Siamo entusiasti di avere finalmente una presenza fisica dell'Italia e di lavorare più da vicino con i nostri clienti e collaboratori per ampliare l'offerta e i servizi dei nostri prodotti strutturati", ha aggiunto Marco Occhetti.

LEONTEQ

Leonteq è una società svizzera attiva nel settore della finanza e della tecnologia incentrata sul segmento dei prodotti strutturati. Forte della sua esclusiva, moderna tecnologia, la società offre prodotti e servizi di investimento basati sui derivati e comprende principalmente protezione dei capitali, miglioramento dei rendimenti e categorie di prodotti di partecipazione. Leonteq agisce come erogatore diretto dei propri prodotti e collaboratore con altre istituzioni finanziarie. Leonteq consente inoltre alle società di assicurazioni sulla vita di emettere prodotti pensionistici efficienti dal punto di vista del capitale e unit-linked con garanzie. La società ha sedi e aziende controllate in 11 paesi, attraverso le quali serve oltre 50 mercati. Leonteq AG è quotata alla Borsa svizzera, SIX Swiss Exchange (SIX: LEON). www.leonteq.com

LIBERATORIA

Il presente comunicato stampa, emesso da Leonteq AG (la "Società") ha solamente uno scopo informativo e non costituisce una ricerca. Il presente comunicato stampa e tutti i materiali, documenti e informazioni utilizzati al suo interno o diffusi nel contesto del presente comunicato stampa non costituiscono né formano parte di e non devono essere interpretati come un'offerta (pubblica o privata) di vendita o una sollecitazione di offerte (pubbliche o private) di acquisto o sottoscrizione di azioni o altri titoli della Società o di alcune delle sue aziende affiliate o controllate in qualsiasi giurisdizione e non possono essere utilizzati per tale scopo. Non è consentito rendere disponibili (direttamente o indirettamente) copie del presente comunicato stampa a qualsiasi persona alla quale la disponibilità del presente comunicato stampa sia limitata o proibita dalla legge, né è consentito l’invio a paesi o la distribuzione in o da paesi verso, in o dai quali tale invio o distribuzione sia oggetto di divieto per legge.

Il presente comunicato stampa può contenere particolari dichiarazioni previsionali, ossia dichiarazioni che comprendono termini quali "ritiene", "presume", "prevede", "mira a", "potrebbe", "farà", "sarà", "programma" o espressioni simili. Tali dichiarazioni a carattere previsionale sono soggette a rischi noti e non noti, incertezze e altri fattori che potrebbero portare a una sostanziale divergenza tra i risultati attuali, alla situazione finanziaria, allo sviluppo o alle prestazioni della Società o di alcuna delle sue affiliate o controllate e quelli esplicitamente o implicitamente presunto in queste dichiarazioni. Tali fattori comprendono, ma non in via limitativa, (1) il mercato in generale, tendenze macroeconomiche, governative e normative, (2) movimenti nei mercati azionari, tassi di cambio e tassi di interesse e (3) altri rischi e incertezze inerenti alla nostra attività. Inoltre, attualmente, è molto difficile fornire previsioni significative su come le azioni governative in risposta all’attuale pandemia provocata da un nuovo coronavirus (COVID-19) e altri fattori associati al COVID-19 influiranno sulle attività di Leonteq e per quanto tempo tali misure resteranno in vigore. La pandemia da COVID-19 ha causato, e potrebbe continuare a causare, incertezza, instabilità economica e un notevole calo della produzione economica totale nelle aree interessate e a livello globale. L’impatto della pandemia da COVID-19 sull’ambiente economico generale nei mercati nei quali opera Leonteq rimane incerto e potrebbe essere notevole. Sullo sfondo di queste incertezze, non si dovrebbe fare affidamento sulle dichiarazioni a carattere previsionale. Né la Società né alcuna delle sue affiliate o controllate né i relativi enti, dirigenti, dipendenti e consulenti si assumono alcuna responsabilità di preparare o diffondere supplementi, emendamenti, aggiornamenti o revisioni a informazioni, opinioni o dichiarazioni a carattere previsionale contenute nel presente comunicato stampa o di adattarle a cambiamenti in eventi, condizioni o circostanze, tranne ove richiesto dalla legge o dalle norme applicabili.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20201012005614/it/

Contacts

Rapporti con i media
Lukas Ruflin, CEO
+41 58 800 1844
media@leonteq.com

Rapporti con gli investitori
Lukas Ruflin, CEO
+41 58 800 1855
investorrelations@leonteq.com