Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.401,01
    -140,98 (-0,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

«Letizia Battaglia»: tutte le curiosità sulla fiction

Tra i volti più iconici legati alla lotta alla mafia c'è quello di Letizia Battaglia.

Fotoreporter palermitana scomparsa lo scorso 23 aprile a cui Rai 1 ha ora dedicato una fiction interpretata da Isabella Ragonese.

«Ho recitato con la costante paura di tradire il simbolo che lei è diventata per tutti», ha dichiarato Isabella Ragonese nella sua intervista a Donna Moderna, parlando del personaggio pubblico «Letizia Battaglia».

«Interpretando, noi attori facciamo una specie di traduzione in un’altra lingua, in un altro corpo, e qui stiamo parlando di una persona che è entrata nell’immaginario di molti, anche di chi l’ha conosciuta per un istante soltanto. Arrivavo sul set e il mio pensiero era quello di renderle giustizia».

Come la compianta fotoreporter, anche Isabella è palermitana, un legame che va oltre le parole.

«Sì, e per i palermitani Letizia Battaglia è una parte della città, come una strada importante, un monumento. Durante le riprese, quando camminavo per i vicoli con quel caschetto di capelli iconico, le persone pensavano fossi lei e mi chiamavano dentro casa: “Letizia, vieni a prendere un caffè”».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli