Italia markets open in 1 minute
  • Dow Jones

    33.587,66
    -681,50 (-1,99%)
     
  • Nasdaq

    13.031,68
    -357,75 (-2,67%)
     
  • Nikkei 225

    27.448,01
    -699,50 (-2,49%)
     
  • EUR/USD

    1,2099
    +0,0023 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    42.389,81
    -5.060,42 (-10,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.407,04
    -156,79 (-10,03%)
     
  • HANG SENG

    27.903,90
    -327,14 (-1,16%)
     
  • S&P 500

    4.063,04
    -89,06 (-2,14%)
     

LG Chem accelera i passi avanti nel promettente mercato dei nanotubi di carbonio

·3 minuto per la lettura

LG Chem (KRX: 051910) ha inaugurato il più grande impianto di produzione di nanotubi di carbonio (Carbon Nanotube, CNT) in Corea. L’azienda sta puntando attivamente al mercato in rapida crescita dei CNT, ampiamente utilizzato come materiale per i catodi nelle batterie dei veicoli elettrici.

Il 14 aprile, LG Chem ha annunciato che l’ampliamento da 1.200 tonnellate (metric tons, MT) del 2o impianto di CNT di Yeosu è stato completato e di aver dato inizio alle operazioni commerciali. Insieme alle esistenti 500 tonnellate che hanno dato il via alla prima lavorazione, nel 2017, LG Chem ha ottenuto una capacità totale di 1.700 tonnellate.

Il 2o nuovo impianto per la realizzazione di CNT di LG Chem è stato costruito come il più grande impianto di produzione a linea singola del mondo, con un reattore a letto fluido sviluppato in proprio. L’impianto ha raggiunto un controllo di qualità stabile grazie alla completa automazione e ha ridotto il consumo di energia del 30% attraverso l’innovazione del processo.

I CNT prodotti in questo impianto saranno forniti alle aziende leader del mercato mondiale delle batterie per veicoli elettrici come additivo conduttivo. Inoltre, le loro applicazioni saranno estese a una vasta gamma di campi, ad esempio elementi riscaldanti a pannelli e cavi semiconduttori ad alta tensione.

Stante la crescita continua del mercato dei CNT, LG Chem prevede di iniziare la costruzione di un terzo impianto quest’anno e di continuare ad espandere la propria capacità in futuro. Infatti, il settore si aspetta che la domanda globale di CNT cresca in modo esplosivo a un ritmo annuale del 40%, passando dalle 5.000 tonnellate dello scorso anno alle 20.000 del 2024.

Il settore CNT di LG Chem lavora allo sviluppo di prodotti competitivi utilizzando l’integrazione verticale dall’etilene, una materia prima, ai catalizzatori sviluppati con tecnologie proprietarie e produttive che includono reattori a letto fluido sviluppati in proprio.

Nel caso dei catalizzatori, che sono una delle tecnologie di base, LG Chem applica catalizzatori a base di cobalto per ottenere una qualità superiore, riducendo le impurità magnetiche che possono influenzare negativamente la qualità della batteria. I catalizzatori a base di ferro comunemente usati nel settore hanno un contenuto relativamente alto di contaminanti metallici e magnetici rispetto al cobalto, e richiedono un processo di post-trattamento separato per la commercializzazione.

"Quello dei CNT è un business con un enorme potenziale, in quanto vengono utilizzati in vari prodotti oltre alle batterie", ha dichiarato Kug Lae Noh, presidente di Petrochemicals Company. "L’azienda, quindi, prevede di diventare un leader globale sulla base di una capacità produttiva ampliata e di una qualità competitiva".

Per maggiori informazioni sui CNT di LG Chem, visitare il sito https://www.lgchem.com/main/index

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20210419005049/it/

Contacts

LG Chem
Yon Jee Kim
cnt.planning@lgchem.com