Italia markets open in 6 hours 30 minutes
  • Dow Jones

    34.639,79
    +617,75 (+1,82%)
     
  • Nasdaq

    15.381,32
    +127,27 (+0,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.810,33
    +56,96 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,1297
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    50.086,05
    -1.036,75 (-2,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.438,53
    -0,35 (-0,02%)
     
  • HANG SENG

    23.788,93
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    4.577,10
    +64,06 (+1,42%)
     

Libri, Michele Raia: a rischio 6 città italiane per i cambiamenti climatici

·3 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 2 nov. (askanews) - Secondo un rapporto realizzato dalla Fondazione Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici, le ondate di calore e le alluvioni sono le conseguenze principali a cui sono interessate le città italiane. Nello specifico, questa indagine evidenzia come per 6 città della penisola italiana (Bologna, Milano, Napoli, Roma, Torino e Venezia) gli impatti climatici legati a temperature e precipitazioni porteranno le stesse a dei cambiamenti radicali dal punto di vista della salute delle persone, della mortalità e degli episodi di dissesto idrogeologico.

Per tutti coloro che sono interessati a salvaguardare il mondo in cui viviamo ma non sanno come contribuire a questa causa, esce oggi il libro di Michele Raia "I Cambiamenti Climatici Sono Finiti. La Vera Causa Dei Cambiamenti Climatici E Il Metodo Definitivo Per Fermarli Vivendo Una Vita Serena Sul Nostro Pianeta Salvaguardandolo Il Più Possibile" (Bruno Editore). Al suo interno, l'autore va a condividere con i propri lettori le stesse informazioni che permetteranno loro di capire qual è la strada giusta da seguire per gestire al meglio il fenomeno del riscaldamento climatico, vivendo una vita serena sul nostro pianeta.

"Il libro è un viaggio tra le cause reali e le possibili soluzioni futuristiche al problema dei cambiamenti climatici" afferma Michele Raia, autore del libro "Ho cercato di usare un linguaggio semplice e diretto per far comprendere a tutti l'argomento. Per aiutarmi nell'intento, ho inserito delle figure che spiegano più facilmente l'evoluzione e la progressione del problema, oltre al delicato equilibrio dell'Ecosistema marino. Infine, ho stilato delle proposte attuative per fermare definitivamente i cambiamenti climatici così da salvaguardare il nostro pianeta".

Secondo Michele Raia, il primo passo da fare è capire quali sono le piccole azioni quotidiane che ognuno di noi può realmente mettere in campo per dare il proprio contributo a questa causa. A detta dell'autore, la soluzione c'è ed è proprio a portata di mano. Con impegno e dedizione quindi, è davvero possibile ridurre l'intensità di questo problema anche in tempi molto brevi.

"Tutti noi sappiamo quanto importante sia il problema del riscaldamento globale tanto per la nostra quanto soprattutto per le future generazioni. Il problema è che spesso facciamo davvero troppo poco per provare a risolverlo" incalza Giacomo Bruno, editore del libro. "Il libro ha come obiettivo quello di far comprendere al lettore quali rischi si correranno in futuro se non agiamo sin da oggi in maniera rapida e tempestiva. La cosa interessante è che una soluzione esiste davvero e l'autore ha pensato bene di condividerla all'interno del suo libro".

"Quando ho conosciuto Giacomo Bruno ho capito che la pubblicazione di un libro sarebbe stato un ottimo trampolino di lancio in termini di visibilità. Lo staff di Bruno Editore cura ogni cosa in maniera professionale facendo uso delle migliori strategie di marketing per promuovere i libri dei suoi scrittori" conclude l'autore. "Attraverso la pubblicazione del mio manuale ho finalmente trovato il giusto canale per trasmettere e condividere nozioni e consigli utili relativi alle mie conoscenze in materia di cambiamenti climatici".

Il libro è disponibile su Amazon a questo indirizzo: https://amzn.to/3uQd7b3

Michele Raia è nato e cresciuto a Napoli dove ha conseguito la laurea in biologia molecolare nel 2003. Sin da piccolo ha mostrato un profondo interesse per la natura e gli animali. Durante gli studi ha approfondito le sue conoscenze in ecologia occupandosi di temi legati all'ambiente, con l'obiettivo di trovare una soluzione ai cambiamenti climatici. Da sempre appassionato di scrittura, oltre alla stesura di un romanzo e di un fantasy, ha deciso di creare un inedito sui capricci ambientali per condividere a tutti la sua teoria. Napoli, denominata non a caso "la città del sole", è stata il suo punto di partenza. Il suo obiettivo è quello di fare in modo che nessun angolo di mare possa più essere deturpato dalla mano dell'uomo. Da qui la necessità imminente di ridurre i traffici marittimi e di lasciare inalterato l'Ecosistema marino. Link social: www.facebook.com/micheleraia.31

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli