Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.368,31
    +196,99 (+1,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1967
    +0,0054 (+0,45%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8989
    +0,0073 (+0,81%)
     
  • EUR/CHF

    1,0823
    +0,0026 (+0,24%)
     
  • EUR/CAD

    1,5540
    +0,0039 (+0,25%)
     

Liguria, De Micheli: domani tavolo su ricadute economiche per code

Rbr
·1 minuto per la lettura

Roma, 29 lug. (askanews) - È previsto per domani, alle 13,30 presso il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, un incontro tra la ministra Paola De Micheli, una delegazione del Comitato Salviamo Genova e la Liguria. Scopo dell'incontro. Spiega una nota, "è la definizione delle modalità di accertamento, come annunciato lo scorso 21 luglio dalla ministra a Genova, delle ricadute economiche negative conseguenti alle code che hanno interessato la Regione Liguria in questi ultimi mesi a causa dei molti cantieri aperti per la manutenzione ordinaria e straordinaria condotta dalla società Aspi". La delegazione del Comitato sarà composta dai cinque rappresentanti intervenuti già nell'incontro del 21 luglio presso la Prefettura di Genova: Giampaolo Botta, Massimo Giacchetta, Giovanni Mondini, Paolo Odone e Giuseppe Tagnochetti.