Italia Markets open in 47 mins

L'impegno di Nestlé per i giovani e il lavoro

webinfo@adnkronos.com

Nato nel 2013, Nestlé Needs YOUth è stato il primo programma lanciato da un’azienda a livello europeo con l’obiettivo di contrastare la disoccupazione giovanile e dare accesso a opportunità economiche a 10 milioni di giovani in tutto il mondo entro il 2030. Il programma poggia su quattro pilastri: inserimenti diretti in azienda, stage e tirocini, attività di formazione e di orientamento al lavoro e coinvolgimento di aziende nel progetto Alliance for YOUth, di cui Nestlé è membro fondatore, che solo negli ultimi 3 anni ha offerto oltre 215mila posti di lavoro o esperienze di formazione a livello globale. 

Per quanto riguarda l’Italia, dal 2014 ad oggi grazie al programma Nestlé Needs YOUth sono stati assunti più di 1600 i giovani under 30, mentre sono più di 6000 quelli che hanno svolto un’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro in azienda. Complessivamente sono stati oltre 27mila i giovani italiani coinvolti dalle iniziative di Nestlé. 

Giovani e lavoro è stato il tema della tavola rotonda organizzata a Milano in occasione dell’incontro dal titolo “La scuola prepara al lavoro. Vero o falso? Ecco cosa ne pensano gli italiani” a cui hanno preso parte: : Giacomo Piantoni, Direttore Risorse Umane del Gruppo Nestlé in Italia; Paola Amodeo, Dirigente Responsabile Alternanza Scuola Lavoro Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi; Lorella Carimali, docente di matematica e fisica al liceo scientifico “Vittorio Veneto di Milano” e candidata italiana al Global Teacher Prize, premio Nobel per l’insegnamento 2018. L’incontro di oggi ha aperto la due giorni dedicata alla formazione professionale, con iniziative rivolte a studenti e professori che proseguono presso la sede Nestlé di Assago.  

Giacomo Piantoni, Direttore Risorse Umane del Gruppo Nestlé in Italia ha spiegato che “i giovani rappresentano il futuro del nostro Paese e Nestlé ne è ben consapevole, per questo sta investendo sul programma Nestlé Needs YOUth. La nostra azienda è sempre attenta a ricercare e premiare il talento fra le giovani generazioni, nella convinzione che i ragazzi siano in grado di portare idee innovative e una nuova cultura aziendale, elementi che contribuiscono in maniera sostanziale allo sviluppo sostenibile del business”.