Italia Markets open in 2 hrs 22 mins

L'innovazione nella moda a Milano Unica con Startupbootcamp

Mch

Milano, 5 feb. (askanews) - Un'area espositiva dedicata all'innovazione nell'industria della moda ospitata negli spazi della 30esima edizione di Milano Unica, la fiera del tessile di alta gamma in corso in questi giorni a Rho-Fieramilano. A promuovere l'iniziativa è Startupbootcamp che ha coinvolto 11 giovani aziende internazionali per la 'Startup Textile Connection & Innovation Area', spazio nel quale le imprese possono riprodurre le loro attività quotidiane.

La novità, viene spiegato, è "uno stimolo per le aziende più tradizionali ad aprirsi a nuove opportunità di sviluppo professionale e di crescita del business attraverso le soluzioni innovative che stanno emergendo nel complesso universo del fashion".

"La creazione di un'area dedicata all'innovazione ed alle start up è utile poiché oggi la capacità di un'azienda di innovare e mantenere alta la qualità dei propri prodotti, è un fattore determinante per emergere in un mercato sempre più competitivo", ha spiegato Ercole Botto Poala, presidente di Milano Unica e CEO di Reda.

Startupbootcamp, come ha sottolineato Nazzareno Mengoni, co-founder in Italia, è "orgogliosa del ruolo di ponte e di essere riusciti a portare in Italia questo format, che permette di combinare competenze e passione di giovani imprenditori con la capacità delle grandi aziende di scalarne le soluzioni".

Gli undici team internazionali (Aoiship, Bigthinx, Gfaive, Namek, Obsess, Renoon, SKMMP, Staiy, Stylesearch, Ubique, Viume) presenti in Fiera ambiscono ad offrire soluzioni in grado di rivoluzionare la filiera. Le imprese sono state selezionate da Startupbootcamp FashionTech per partecipare ad un programma trimestrale, che, in soli tre mesi, ha ricevuto più di 1.220 candidature da ogni continente.