Italia markets open in 2 hours 12 minutes
  • Dow Jones

    33.821,30
    -256,33 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    13.786,27
    -128,50 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.538,41
    -561,97 (-1,93%)
     
  • EUR/USD

    1,2032
    -0,0009 (-0,07%)
     
  • BTC-EUR

    46.131,53
    +310,09 (+0,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.273,55
    +39,13 (+3,17%)
     
  • HANG SENG

    28.661,58
    -474,15 (-1,63%)
     
  • S&P 500

    4.134,94
    -28,32 (-0,68%)
     

L'intelligenza artificiale di Almawave debutta sull'Aim Italia

Daniela La Cava
·1 minuto per la lettura

Nuovo debutto sull'Aim Italia di Borsa Italiana. Si tratta di Almawave, operatore italiano nel campo dell’intelligenza artificiale e dei Big Data, che ha sviluppato tecnologie e piattaforme software proprietarie per la comprensione del linguaggio naturale, scritto e parlato in oltre 30 lingue, rivolgendo la propria offerta a clienti pubblici e privati. Con il nuovo ingresso, sale a 138 il numero delle società attualmente quotate su Aim Italia, il mercato dedicato alle piccole e medie imprese. In fase di collocamento la società (parte del Gruppo Almaviva) ha raccolto 30 milioni di euro, di cui 2,7 milioni di euro dalla tranche dell’aumento di capitale riservata all’esercizio dell’opzione greenshoe. Il flottante al momento dell’ammissione è del 26,09% assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe e la capitalizzazione è pari a circa 115 milioni di euro. La società è stata assistita da Banca Mediolanum in qualità di nomad e financial advisor, Banca Akros è specialist dell’operazione. “La trasformazione digitale è oggi una delle principali leve di sviluppo per aziende e pubbliche amministrazioni. Su questo fronte è costante l’impegno di Almawave a realizzare soluzioni innovative, capaci di accelerare la digitalizzazione e generare risultati concreti, capaci di tradursi in efficienza, competitività e sostenibilità", ha dichiarato Valeria Sandei, amministratore delegato di Almawave, sottolineando che "la quotazione ci apre ad una nuova prospettiva, capace di consolidare la nostra posizione competitiva, ampliare la presenza sul mercato nazionale ed internazionale, sostenere gli investimenti in competenze, talenti e ricerca. Sfide e potenzialità del digitale sono enormi: siamo determinati a coglierle, agendo da protagonisti".