Italia markets open in 2 hours 24 minutes
  • Dow Jones

    35.609,34
    +152,03 (+0,43%)
     
  • Nasdaq

    15.121,68
    -7,41 (-0,05%)
     
  • Nikkei 225

    28.882,68
    -372,87 (-1,27%)
     
  • EUR/USD

    1,1658
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    55.514,02
    +339,01 (+0,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.527,03
    +46,23 (+3,12%)
     
  • HANG SENG

    26.060,26
    -75,76 (-0,29%)
     
  • S&P 500

    4.536,19
    +16,56 (+0,37%)
     

Lista “Essere architetti”: premio per i migliori progetti su Roma

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 set. (askanews) - Il candidato alla presidenza del Consiglio dell'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e Provincia, Claudio Rosi, a margine della presentazione della lista e del programma essere_Architetti ha dichiarato:"Dalle elezioni amministrative romane emerge la volontà dei candidati alla guida della città di discutere e confrontarsi sul presente e futuro della capitale. Noi architetti - candidati al rinnovo del Consiglio dell'Ordine 2021-2025 con la lista "Essere_ARCHITETTI" - vogliamo ricordare a tutti loro quanto scritto nella Costituto senese del 1309: "Chi governa deve avere a cuore massimamente la bellezza della città, per cagione di diletto e allegrezza dei forestieri, per onore, prosperità e accrescimento della città e dei cittadini".

"Noi architetti - prosegue la nota - siamo dunque chiamati a fare la nostra parte. L'Ordine degli architetti a venire potrà divenire un luogo permanente aperto alle discussioni sui temi della città e sull'area metropolitana attraverso convegni, incontri e confronti con le Istituzioni locali e nazionali. A sugello della volontà di promuovere il valore dell'Architettura se saremo eletti istituiremo un Premio biennale dei migliori progetti realizzati nel territorio metropolitano di Roma".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli