Italia markets close in 7 hours 34 minutes
  • FTSE MIB

    25.574,48
    +221,12 (+0,87%)
     
  • Dow Jones

    33.919,84
    -50,63 (-0,15%)
     
  • Nasdaq

    14.746,40
    +32,49 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • Petrolio

    71,55
    +1,06 (+1,50%)
     
  • BTC-EUR

    36.377,04
    -680,55 (-1,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.062,92
    -0,93 (-0,09%)
     
  • Oro

    1.779,30
    +1,10 (+0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1733
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.354,19
    -3,54 (-0,08%)
     
  • HANG SENG

    24.221,54
    +122,40 (+0,51%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.128,10
    +30,59 (+0,75%)
     
  • EUR/GBP

    0,8596
    +0,0017 (+0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0827
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5013
    -0,0010 (-0,07%)
     

Lolita racconta il suo nuovo singolo, "Regina"

·2 minuto per la lettura
Lolita Regina
Lolita Regina

Eclettica, sensuale, originale e all’avanguardia; diretta e provocatrice, ma anche dolce ed elegante: Lolita è la nuova proposta del panorama italiano, milanese d’adozione, laureata in legge, senza filtri, con un’estetica accattivante e una voce ipnotica, che con il suo nuovo singolo apre le porte della sua moderna corte. Così nell’intervista esclusiva Lolita ha presentato “Regina”, descritto il suo impegno per il sociale e svelato i prossimi progetti.

Lolita, il suo nuovo singolo è “Regina”

Il nuovo singolo di Lolita, “Regina”, racconta in maniera non troppo velata un amore saffico. La canzone è un inno all’inclusivity e alla fluidità di genere. Il videoclip ufficiale è altrettanto intrigante e passionale, girato nello storico Palazzo Visconti Di Modrone di Milano.

Lo scorso 25 giugno Lolita ha riunito la sua pazza corte per un pomeriggio di sollazzi, tra dolcetti e calici, nella iconica zona di Porta Venezia per festeggiare il Pride e l’uscita del nuovo singolo “Regina”. Una passeggiata ispirata a “Marie Antoinette” di Sofia Coppola, però più camp, calda e alcoolica.

Lolita Regina
Lolita Regina

Lolita presenta “Regina”

La canzone nasce durante un viaggio in macchina. La melodia era nella mia mente da tempo e l’avevo condivisa con mio fratello, con il quale da tempo condivido l’attività di composizione. Con “Regina” invito a vivere con libertà e fluidità i propri sentimenti”.

Non mancano tristi episodi di discriminazione e violenza, che ancora tappezzano le cronache nostrane ed estere. Lolita si batte da sempre per la comunità LGBTQ+, per le donne e per le minoranze e la maggior parte della sua fanbase è appartenente a queste categorie.

Lolita Regina
Lolita Regina

Ci tiene a sensibilizzare e valorizzare i loro diritti, spesso messi nell’ombra dalla cattiveria umana. A tal proposito, ha dichiarato: “Non appartengo direttamente alla comunità LGBTQ+, ma sono molto affine e a mia volta da quella comunità mi sento da sempre molto supportata. Farmi loro portavoce mi ha reso felice. Quindi ha aggiunto: “Quando le cosiddette “minoranze” verranno normalizzate e tutelate e certe notizie non faranno più scalpore, allora avremo raggiunto l’obiettivo. Invito tutti a informarsi”.

Lolita Regina
Lolita Regina

Lolita, da “Regina” ai prossimi progetti

Tra i diversi traguardi raggiunti, Lolita ha partecipato a XFactor nel 2015 ed è arrivata alle semifinali di The Voice of Italy nel 2019 proprio grazie a questo timbro e questo stile così internazionale e un’estetica in contrasto tra l’estrema purezza e il peccato. Con la sua voce angelica, un linguaggio allusivo ma allo stesso tempo infantile, Lolita affronta tematiche “adulte” creando un contrasto di immagini ipnotico e accattivante.

Lolita è soddisfatta per il nuovo singolo, ma non mancano i progetti per il futuro. “Sono al lavoro su un nuovo feat, che uscirà a settembre. A inizi 2022 spero anche di presentare un album”, ha svelato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli