Italia markets open in 5 hours 24 minutes
  • Dow Jones

    30.960,00
    -36,98 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    13.635,99
    +92,93 (+0,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.622,75
    -199,54 (-0,69%)
     
  • EUR/USD

    1,2149
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • BTC-EUR

    26.735,39
    +79,23 (+0,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    656,86
    -20,04 (-2,96%)
     
  • HANG SENG

    29.682,14
    -476,87 (-1,58%)
     
  • S&P 500

    3.855,36
    +13,89 (+0,36%)
     

L'omaggio a Maradona al Grande Fratello: è bufera in rete

·1 minuto per la lettura
ruta_mariateresa_maradona
ruta_mariateresa_maradona

Alfonso Signorini ha deciso di fare uno strappo alla regola del GF Vip informando i concorrenti della scomparsa del Pibe de Oro, Diego Armando Maradona, morto lo scorso 25 novembre per attacco cardiaco.

Maradona: il ricordo al GF Vip

Non appena i concorrenti hanno appreso la notizia della scomparsa di Diego Armando Maradona sono rimasti sotto shock. Maria Teresa Ruta è scoppiata a piangere e ha ricordato la sua amicizia col celebre campione argentino, da lei conosciuto da giovanissima: “L’ho visto tante volte sui campi di calcio e privatamente, i fotografi non ci hanno mai beccato, ma eravamo solo amici”, ha raccontato commossa la conduttrice. Come lei anche Francesco Oppini e Pierpaolo Pretelli sono riusciti a stento a trattenere le lacrime di commozione ricordando quanto le gesta di Maradona sul campo da calcio li avessero fatti sognare. Signorini si è limitato a confermare loro che la morte del campione non sarebbe avvenuta per Coronavirus, ma non ha detto altro in merito alla scomparsa del Pibe De Oro (su cui attualmente sarebbero in corso indagini).

Sui social la decisione di Signorini di infrangere le regole confessando ai concorrenti una notizia proveniente “dall’esterno” ha generato una bufera, specie perché solo nelle settimane scorse l’Italia ha perso Gigi Proietti e Stefano D’Orazio, che invece non sono stati ricordati dal programma (e infatti i concorrenti non sono a conoscenza della loro morte). La questione ha sollevato una vera e propria polemica sui social, ma per il momento Signorini ha preferito non replicare.