Italia markets close in 2 hours 55 minutes
  • FTSE MIB

    26.942,20
    +126,41 (+0,47%)
     
  • Dow Jones

    35.741,15
    +64,13 (+0,18%)
     
  • Nasdaq

    15.226,71
    +136,51 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    29.106,01
    +505,60 (+1,77%)
     
  • Petrolio

    84,23
    +0,47 (+0,56%)
     
  • BTC-EUR

    53.698,37
    -929,95 (-1,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.500,84
    +1.258,16 (+518,45%)
     
  • Oro

    1.802,20
    -4,60 (-0,25%)
     
  • EUR/USD

    1,1618
    +0,0004 (+0,03%)
     
  • S&P 500

    4.566,48
    +21,58 (+0,47%)
     
  • HANG SENG

    26.038,27
    -93,76 (-0,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.221,98
    +33,67 (+0,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8419
    -0,0012 (-0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0685
    +0,0011 (+0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,4357
    -0,0010 (-0,07%)
     

Lombardia, Fontana: hanno attaccato noi per colpire Salvini

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 25 set. (askanews) - "Non possiamo non parlare del fatto che ci hanno attaccato in modo vergognoso per tanti motivi, per attaccare la Lega e Salvini, per distruggere un modo di organizzazione e collaborazione tra pubblico e privato che è solo lombardo". Così, dal palco degli Stati Generali della Lega in Lombardia, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha parlato alla platea dei sindaci e amministratori locali riuniti a Varese, che in apertura dei lavori gli ha tributato una standing ovation.

Durante il suo intervento Fontana ha evocato il tema dell'autonomia e le spinte alla centralizzazione tra le ragioni degli attacchi: "Hanno cercato anche di portare avanti un discorso di centralizzazione. I giornali scrivevano: 'Ricentralizziamo la sanità' ma dobbiamo decentrare tutte le competenze. Abbiamo iniziato a parlare con Luca Zaia, la ministra Gelmini: Saremo più determinati di prima della pandemia". "La pandemia ci ha insegnato che se possiamo decidere e fare da soli facciamo meglio di tutti gli altri - ha aggiunto - la Lombardia è migliore, lasciatela lavorare in pace".

"Qualcuno ha cercato di attaccarci per tante ragioni, di infamarci - ha concluso il presidente leghista ricordando le critiche alla gestione regionale della pandemia - e la cosa che più mi offende sono gli attacchi che vengono dai lombardi, perchè credo che prima di tutto si debba tutelare la nostra terra chiunque sia ad amministrarla poi si possono fare distinguo politici".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli