Italia markets close in 5 hours 1 minute
  • FTSE MIB

    23.781,93
    +100,36 (+0,42%)
     
  • Dow Jones

    31.802,44
    +306,14 (+0,97%)
     
  • Nasdaq

    12.609,16
    -310,99 (-2,41%)
     
  • Nikkei 225

    29.027,94
    +284,69 (+0,99%)
     
  • Petrolio

    65,76
    +0,71 (+1,09%)
     
  • BTC-EUR

    45.394,67
    +3.116,42 (+7,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.091,82
    +67,62 (+6,60%)
     
  • Oro

    1.703,00
    +25,00 (+1,49%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    +0,0064 (+0,54%)
     
  • S&P 500

    3.821,35
    -20,59 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    28.773,23
    +232,40 (+0,81%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.781,97
    +18,73 (+0,50%)
     
  • EUR/GBP

    0,8578
    +0,0009 (+0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,1089
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5003
    +0,0009 (+0,06%)
     

Lombardia, Fontana: "Non capisco perché zona gialla da lunedì"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(AP Photo/Luca Bruno)
(AP Photo/Luca Bruno)

Per il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, "tornare lunedì in zona gialla è un risultato importante e soprattutto meritato. Anche se francamente continuo a non capire perché il provvedimento non sia stato reso operativo da domenica".

È quanto ha dichiarato sul suo profilo Facebook lo stesso governatore, parlando di "un risultato meritato dai lombardi" i quali "hanno sempre dimostrato senso civico nel rispetto delle regole e grande spirito di sacrificio. Dobbiamo proseguire su questa strada confermando che i dati della Lombardia erano da tempo e sono oggi quelli che ci consentono di essere gialli".

VIDEO - Solo 5 regioni arancioni, le altre tutte gialle da domenica

E ha proseguito: "Ora il nostro impegno prosegue su due fronti. Il primo, che riguarda un po' tutti, è continuare il percorso sulla strada dell'alta responsabilità individuale. L'altro è quello di far fronte compatto con tutte le Regioni affinché il Governo centrale riveda i criteri troppo spesso astrusi e incomprensibili dei Dpcm (penalizzando fortemente singole categorie produttive) e provveda a ristorare concretamente e in tempi certi - come ha fatto per quanto nelle proprie disponibilità la Regione Lombardia - chi più degli altri ha subito i danno della pandemia".

VIDEO - Fontana: “La Lombardia non ha sbagliato, il TAR farà luce sulla verità”