Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.429,41
    -147,10 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    33.800,60
    +297,03 (+0,89%)
     
  • Nasdaq

    13.900,19
    +70,88 (+0,51%)
     
  • Nikkei 225

    29.768,06
    +59,08 (+0,20%)
     
  • Petrolio

    59,34
    -0,26 (-0,44%)
     
  • BTC-EUR

    50.198,46
    -883,49 (-1,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.235,89
    +8,34 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.744,10
    -14,10 (-0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.128,80
    +31,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    28.698,80
    -309,27 (-1,07%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.978,84
    +1,01 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8682
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0997
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4909
    -0,0055 (-0,36%)
     

Lombardia, “Premio Industria Felix” a 43 imprese più competitive

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 18 mar. (askanews) - Sono 43 le società di capitali con sede legale in Lombardia che hanno ricevuto stamani il Premio Industria Felix, riconoscimento alle imprese più competitive e affidabili. La quinta edizione regionale, basata sull'analisi di 142mila bilanci del 2019, ha premiato per la provincia di Bergamo Bottonificio B.A.P; per Brescia A2A Ambiente e Itap; per Como Aerea e IISG; per Cremona Avantea, Decal Depositi Costieri Calliope e Linea Green; per Lecco Ode, Sacchi Giuseppe e Technoprobe; per Lodi Zucchetti Group per Mantova Fin Service; per Milano AB Medica Holding (Gruppo AB Medica), Alcantara, Cap Holding, Dompé Farmaceutici, Dompé Holdings, Dyflowing, Epta, Esselunga, Fiore Holding, Fueguia, HCL Technologies Italy, Hisense Italia, KSB Italia, Mapei, Off-White Operating, Olon, Orsero, Pirelli & C., Skylabs, Snam, Wiit; per Monza/Brianza CHG-Meridian Italia, Sol, Stilscreen, Stmicroelectronics, Tecnoidea Impianti; per Pavia Anaf; per Sondrio QC Terme e Benessere; per Varese Irca e Technical Publications Service.

"Metterci alle spalle il triste capitolo della pandemia per parlare di crescita dell'intero Paese - ha osservato il presidente di Confindustria Lombardia, Marco Bonometti - è uno degli obiettivi che abbiamo il dovere di porci. Dobbiamo superare la crisi sanitaria per poter ritornare alla vita normale. L'unica opportunità per farlo è riuscire a vaccinare il maggior numero di persone nel minor tempo possibile. Il recente accordo siglato tra Regione Lombardia, Confindustria Lombardia e Associazione Nazionale dei medici di azienda e competenti per le vaccinazioni dei dipendenti delle imprese va in questa direzione. Dobbiamo ringraziare ancora una volta gli imprenditori: con grande senso di responsabilità, con determinazione e coraggio, hanno saputo resistere e hanno continuato a lavorare per lo sviluppo e per la crescita dell'intero Paese".

Durante l'evento sono intervenuti anche il partner e ceo di Grant Thornton Financial Advisory Services Sante Maiolica, il vicepresidente di Confindustria e co-portavoce del Comitato scientifico di Industria Felix Vito Grassi, il cco di Cerved Roberto Mancini, l'ad di Simest Mauro Alfonso, il direttore di Askanews Paolo Mazzanti, per Banca Mediolanum il senior manager dell'Investment Banking Marco Gabbiani e la private banker Milena Bardoni (promotrice dell'evento con Diego Cutti e Gianluca Passerini), l'amministratore unico di Sustainable Development Michele Chieffi, mentre ha concluso i lavori il docente di Economia industriale dell'Università Luiss e co-portavoce del Comitato scientifico di IF Cesare Pozzi.