Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.816,92
    -767,96 (-2,22%)
     
  • Nasdaq

    14.650,22
    -393,75 (-2,62%)
     
  • Nikkei 225

    30.500,05
    +176,75 (+0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1733
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    37.535,11
    -3.203,51 (-7,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.102,92
    -31,46 (-2,77%)
     
  • HANG SENG

    24.099,14
    -821,62 (-3,30%)
     
  • S&P 500

    4.335,37
    -97,62 (-2,20%)
     

Lombardia, Rolfi: 48 mln per 175 imprese agricole della regione

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 2 ago. (askanews) - "Gli imprenditori agricoli lombardi vogliono investire per far correre l'economia. Oggi mettiamo in circolo 48 milioni di euro: intendiamo stimolare la competitività delle nostre aziende, cofinanziando investimenti legati alla realizzazione di opere e impianti o all'acquisto di nuove apparecchiature". Lo ha spiegato l'assessore all'Agricoltura della Regione Lombardia, Fabio Rolfi, annunciando la firma del decreto regionale sulla misura 4.1 del Piano di sviluppo rurale.

"È lo scorrimento della graduatoria del 2020 - ha spiegato Rolfi - Nel marzo dell'anno scorso avevamo garantito 151 milioni di euro a 371 aziende agricole lombarde. Ora con altri 48 milioni di euro andiamo ad ammettere a finanziamento altre 175 imprese. Una eccezionale iniezione di liquidità all'agricoltura lombarda".

Queste risorse, ha aggiunto, "sono un incentivo per la redditività e la competitività della nostra agricoltura, settore strategico per l'economia lombarda. Avevamo garantito alle nostre imprese questo intervento - ha concluso l'assessore Rolfi - in tempi rapidi. A settembre ci sarà poi la nuova 4.1 con semplificazioni burocratiche legate all'accorciamento della fase istruttoria e una doppia graduatoria per favorire gli investimenti strutturali sia in ambito zootecnico che in altri settori".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli