Italia markets close in 1 hour 46 minutes
  • FTSE MIB

    24.240,18
    -158,23 (-0,65%)
     
  • Dow Jones

    33.750,93
    -64,97 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    13.882,97
    +64,56 (+0,47%)
     
  • Nikkei 225

    29.020,63
    -167,54 (-0,57%)
     
  • Petrolio

    61,41
    -0,02 (-0,03%)
     
  • BTC-EUR

    40.356,43
    -5.634,00 (-12,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.113,37
    -10,53 (-0,94%)
     
  • Oro

    1.786,60
    +4,60 (+0,26%)
     
  • EUR/USD

    1,2070
    +0,0052 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.143,53
    +8,55 (+0,21%)
     
  • HANG SENG

    29.078,75
    +323,41 (+1,12%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.985,22
    -29,58 (-0,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8707
    +0,0028 (+0,32%)
     
  • EUR/CHF

    1,1040
    +0,0023 (+0,21%)
     
  • EUR/CAD

    1,5075
    +0,0053 (+0,35%)
     

Lombardia zona rossa da lunedì 15 marzo

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Lombardia zona rossa da lunedì 15 marzo. Secondo quanto si apprende, il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha chiamato in serata il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, confermando il passaggio della Regione. La decisione, che non era ancora ufficiale, era largamente attesa dal presidente, che in giornata aveva pronosticato il passaggio dall'arancione rafforzato al rosso. Da lunedì, di conseguenza, in Lombardia chiuderanno, oltre alle scuole, i negozi e i parrucchieri, secondo le nuove regole del decreto varato dal Governo.

"Mi auguro che sia l'ultimo sacrificio chiesto ai nostri cittadini e che arrivino i vaccini necessari per iniziare la vaccinazione di massa, in modo che non ci siano più limitazioni alla nostra vita", aveva detto il presidente della Regione Attilio Fontana questa mattina in collegamento con 'Aria Pulita' su Italia 7 Gold, puntando il dito contro le varianti Covid.

Secondo il bollettino di oggi sono stati 6.262 i nuovi contagi da Coronavirus nella Regione. Da ieri sono stati registrati altri 89 morti che porta il numero dei decessi a 29.093 da inizio pandemia in Lombardia. Sono stati fatti 60.954 tamponi nelle ultime 24 ore. I dimessi e guariti sono stati 2.116 nelle ultime 24 ore.

Il rapporto tra positivi e tamponi sale al 10,4%, un punto percentuale in più di ieri quando era al 9,4%.