Italia markets open in 7 hours 48 minutes
  • Dow Jones

    30.960,00
    -36,98 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    13.635,99
    +92,93 (+0,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    0,00 (0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,2145
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    26.646,90
    +209,97 (+0,79%)
     
  • CMC Crypto 200

    653,79
    -23,11 (-3,41%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • S&P 500

    3.855,36
    +13,89 (+0,36%)
     

De’ Longhi: finalizzato accordo per acquisizione di Capital Brands

simone borghi
·1 minuto per la lettura

De’ Longhi ha finalizzato il contratto stipulato con alcune società affiliate del fondo d’investimento Center Lane per la cessione di Capital Brands, dando quindi piena attuazione agli accordi preliminari sottoscritti lo scorso 23 novembre. Capital Brands, fondata nel 2003 e con sede a Los Angeles, California, sviluppa prodotti nel settore della nutrizione ad uso domestico, commercializzati in oltre 100 mercati in tutto il mondo con i marchi Nutribullet e Magic Bullet. Capital Brands stima per l'anno 2020 ricavi netti di circa 290 milioni di dollari, in crescita rispetto allo scorso anno. Con questa transazione, gli Stati Uniti diventano il primo mercato per il gruppo De’ Longhi, con un fatturato aggregato superiore a 500 milioni di dollari. Il prezzo pattuito per il valore totale di Capital Brands (Enterprise Value), su base “cash-free, debt-free”, è di 421 milioni di dollari, pari ad un multiplo dell’Ebitda adjusted previsto per il 2020 di poco superiore alle 8 volte. Il management prevede che l’operazione sia accretive per De’ Longhi già dal prossimo anno.