Italia markets open in 7 hours 5 minutes
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,63 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,95 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    29.686,37
    +720,36 (+2,49%)
     
  • EUR/USD

    1,2102
    +0,0015 (+0,12%)
     
  • BTC-EUR

    38.334,78
    -240,86 (-0,62%)
     
  • CMC Crypto 200

    927,26
    -5,88 (-0,63%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,99 (-3,64%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     

Lotteria degli scontrini: debutto a ostacoli, per il Codacons va sospesa e rinviata

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

La Lotteria degli scontrini va sospesa con effetto immediato, e la sua partenza rinviata a quando gli esercenti saranno in grado di garantire a tutti i consumatori pari possibilità di vincere i premi in palio. Lo afferma oggi il Codacons, pronto alla guerra legale contro la Lotteria, a tutela degli interessi dei consumatori. “Il debutto della Lotteria degli scontrini è stato all’insegna dei problemi e dei ritardi – spiega il presidente dell'associazione, Carlo Rienzi – La situazione attuale vede solo il 30% degli esercenti con il registratore di cassa aggiornato e in grado di consentire ai consumatori la partecipazione al concorso: questo significa che non tutti gli utenti possono oggi accedere alla Lotteria, con una evidente lesione del diritto a partecipare ai concorsi a premio che, per legge, devono mettere tutti i soggetti nelle medesime condizioni di accesso alle vincite”. Una situazione di caos che potrebbe scatenare ricorsi da parte dei consumatori: in tal senso il Codacons sta studiando le possibili azioni legali da intraprendere a tutela degli utenti ingiustamente esclusi dalla Lotteria, e chiede al Governo di sospendere subito il concorso, rinviandolo a quando si potrà garantire parità di trattamento ai cittadini.