Italia Markets close in 5 hrs 3 mins

Lufthansa: rafforzare collaborazione commerciale con Air Dolomiti

Glv

Roma, 10 ott. (askanews) - Lufthansa punta a "rafforzare la propria compagnia aerea Air Dolomiti" ampliando la collaborazione commerciale. Dal primo gennaio 2020 Air Dolomiti entrerà a far parte dei programmi B2B del gruppo tedesco in tutto il mondo, tra cui il programma PartnerPlus Benefit (Ppb) pensato per le Pmi, il Lufthansa Group Partner Program (Lpp) per le agenzie e tutte le offerte corporate. Con questa mossa, la compagnia con sede a Verona "avrà accesso a livello mondiale a tutti i partner commerciali del più grande gruppo nel panorama europeo dell'aviazione".

Dal prossimo anno "un unico team di vendita sarà responsabile di tutte le attività di vendita di Air Dolomiti e del gruppo Lufthansa localizzate nei principali mercati: Italia, Germania e Austria. Air Dolomiti sarà presto pienamente integrata nell'approccio commerciale multimarca del gruppo Lufthansa, già esistente per Lufthansa, Swiss, Austrian Airlines, Brussels Airlines, Brussels Airlines ed Eurowings".

Questa integrazione "consentirà ad Air Dolomiti di crescere ulteriormente, anche nei mercati in cui il vettore italiano non è ancora presente. Allo stesso tempo, l'armonizzazione dei prodotti e dei processi semplificherà i rapporti con i partner di viaggio e renderà più facile lavorare con il gruppo Lufthansa".

"Questo approccio unificato al mercato - afferma Steffen Weinstok, senior director Sales Italy & Malta di Lufthansa Group - rende più facile per i nostri partner B2B fare affari con noi. L'importanza di questo accordo si riflette soprattutto nei nostri mercati di punta Italia e Germania, dove vendiamo i nostri prodotti con un unico team per tutte le compagnie aeree del gruppo Lufthansa e ora anche per Air Dolomiti".

"Questa - sottolinea il vicepresidente Commercial di Air Dolomiti, Paolo Sgaramella - è un'altra importante pietra miliare nella storia di crescita di Air Dolomiti. Abbiamo ora accesso a una base clienti molto più ampia in tutto il mondo e, unendo gli sforzi di vendita insieme, ci aspettiamo un ulteriore aumento del numero di passeggeri e l'ampliamento della nostra flotta e della nostra rete".