Italia markets close in 1 hour 53 minutes
  • FTSE MIB

    25.358,08
    +309,82 (+1,24%)
     
  • Dow Jones

    34.154,07
    +183,60 (+0,54%)
     
  • Nasdaq

    14.786,12
    +72,22 (+0,49%)
     
  • Nikkei 225

    29.839,71
    -660,34 (-2,17%)
     
  • Petrolio

    70,78
    +0,49 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    36.631,12
    -952,49 (-2,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.076,42
    +12,58 (+1,18%)
     
  • Oro

    1.773,60
    +9,80 (+0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,1734
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.378,16
    +20,43 (+0,47%)
     
  • HANG SENG

    24.221,54
    +122,40 (+0,51%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.092,33
    +48,70 (+1,20%)
     
  • EUR/GBP

    0,8587
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0834
    -0,0045 (-0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,5006
    -0,0020 (-0,13%)
     

Lukaku spacca l’Inter, adesso Marotta tratta con Zhang

·1 minuto per la lettura

Zhang è distante e tutta la pressione di una piazza furente è sulle spalle di Marotta e Ausilio, che in queste ore stanno gestendo la complessa questione Lukaku. Il centravanti belga si è accordato con il Chelsea e l’Inter ha fatto il prezzo: 130 milioni di euro. Tanti soldi, non abbastanza per i tifosi, che proprio dalla dirigenza nerazzurra si sentono traditi, perché se è vero che la responsabilità va attribuita a Zhang, è altrettanto vero che Marotta qualche mese fa ci aveva messo la faccia, promettendo una sola cessione è una squadra competitiva.

Promesse che adesso potrebbero venire meno per volere di Zhang, ed è per questo che da ieri sera si è sparsa voce delle possibili dimissioni dell’amministratore delegato. Nell’Inter c’è una spaccatura netta, Ausilio, Marotta e Inzaghi da una parte e gli Zhang dall’altra. Il cuore italiano del club potrebbe anche accettare la partenza di Lukaku, ma vorrebbe reinvestire sul mercato i proventi. Dalla Cina, invece, sembra essere arrivato il segnale di un ennesimo gioco al risparmio.

Scelta che non è andata giù a Marotta, che da ieri media con Nanchino nel tentativo di far capire quanto la piazza sia vicina alla rivolta. Zhang sta riflettendo, nelle prossime ore si farà chiarezza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli