Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.196,60
    -19,02 (-0,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.797,30
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0012 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9867
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4186
    +0,0060 (+0,43%)
     

Lukoil, da governo lettera credito per aiutare Isab a rifornirsi di greggio non russo - fonti

L'illustrazione mostra un modello di pompa di benzina e il logo LUKOIL

ROMA (Reuters) - Il governo ha inviato a Lukoil una lettera di credito che evidenzia come la società russa non sia soggetta a sanzioni, riferiscono due fonti vicine al dossier.

La lettera, emessa dal Comitato per la sicurezza finanziaria, mira ad aiutare la raffineria Isab in Sicilia, controllata dal gruppo russo, a reperire finanziamenti e rifornirsi di greggio non russo, spiegano le fonti.

(Giuseppe Fonte, Angelo Amante e Francesca Landini, editing Stefano Bernabei)