Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.860,80
    -185,44 (-0,62%)
     
  • Nasdaq

    12.064,54
    +27,75 (+0,23%)
     
  • Nikkei 225

    26.296,86
    +131,27 (+0,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1922
    +0,0026 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    15.822,68
    -370,84 (-2,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    374,19
    +3,68 (+0,99%)
     
  • HANG SENG

    26.669,75
    +81,55 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    3.625,45
    -9,96 (-0,27%)
     

L'ultima provocazione di Charlie Hebdo: Erdogan "privato"

·1 minuto per la lettura

Nuova provocazione del settimanale satirico Charlie Hebdo: la copertina del numero in edicola domani mostra il presidente turco Erdogan seduto in mutande con una bibita in mano e la lingua di fuori mentre alza la gonna mettendo in mostra le natiche di una donna velata, dicendo (in un fumetto): "Uuuuuh, il profeta!"

VIDDEO - Parigi: attacco di fronte ad ex sede Charlie Hebdo.

Erdogan : dans le privé, il est très drôle !

Retrouvez :

Laïcité : zoom sur le CCIF par @LaureDaussy
Voyage dans la crackosphère parisienne par @AntonioFischet8 et Foolz
Reportage à Lunéville et son théâtre par Juin

➡ Disponible demain ! pic.twitter.com/jxXqKrvXbK

— Charlie Hebdo (@Charlie_Hebdo_) October 27, 2020


Il titolo è "Erdogan, nel privato è molto simpatico". Negli ultimi giorni, il leader turco ha attaccato il presidente francese Emmanuel Macron per la sua politica contro il "separatismo islamico", ipotizzando addirittura che potrebbe avere problemi di salute mentale e suscitando un'ondata di indignazione in tutta Europa, oltre che il richiamo dell'ambasciatore francese ad Ankara.