Italia markets close in 7 hours 27 minutes
  • FTSE MIB

    21.434,03
    +226,78 (+1,07%)
     
  • Dow Jones

    29.260,81
    -329,60 (-1,11%)
     
  • Nasdaq

    10.802,92
    -65,00 (-0,60%)
     
  • Nikkei 225

    26.571,87
    +140,32 (+0,53%)
     
  • Petrolio

    78,00
    +1,29 (+1,68%)
     
  • BTC-EUR

    20.956,74
    +1.194,54 (+6,04%)
     
  • CMC Crypto 200

    461,33
    +28,23 (+6,52%)
     
  • Oro

    1.644,70
    +11,30 (+0,69%)
     
  • EUR/USD

    0,9639
    +0,0027 (+0,28%)
     
  • S&P 500

    3.655,04
    -38,19 (-1,03%)
     
  • HANG SENG

    17.870,44
    +15,30 (+0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.388,29
    +45,73 (+1,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,8930
    -0,0066 (-0,73%)
     
  • EUR/CHF

    0,9532
    -0,0014 (-0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,3171
    -0,0024 (-0,19%)
     

L'ultima superluna dell'anno sarà accompagnata dallo sciame delle Perseidi

no credit

AGI - Per la quarta e ultima volta nel 2022, venerdì 12 agosto alle 3:36 (ora italiana), la Luna ci regalerà un altro spettacolo, ovvero il fenomeno astronomico popolarmente noto come Superluna. Per poterlo osservare nuovamente bisognerà aspettare il 1 agosto 2023.

Questa notte, in quel preciso orario la Luna sarà nel punto più vicino alla sua orbita, apparirà più grande del 14-17%, più luminosa del 30% rispetto al solito e brillerà alla larghezza di un palmo in basso a destra di Saturno.

Questo fenomeno astronomico sarà accompagnato dallo sciame meteorico delle Perseidi, il cui picco è previsto anche durante la notte. Conosciuto come "storione", questo pesce è stato tradizionalmente pescato da diverse tribù di nativi americani durante il periodo estivo negli Stati Uniti.

La Luna dista in media dalla Terra circa 380 mila km, ma la sua orbita è ellittica: ci sono dei momenti in cui è nel punto più lontano dal nostro pianeta (apogeo) e momenti in cui è più vicino (perigeo). Il termine di Superluna non ha nulla di scientifico, ma ormai è diventato una definizione usata popolarmente quando il nostro satellite sembra più grande e luminoso in fase di plenilunio.

In realtà le dimensioni della Luna non cambiano poiché si tratta solo di un effetto ottico. Nel 2022 altre tre Superluna sono state visibili, tutte con un nome: il 16 maggio l'eclissi totale, il 14 giugno quella alla fragola e il 13 luglio quella del cervo mentre quella di questa notte è chiamata appunto dello storione.