Italia Markets close in 3 hrs 11 mins

LVenture e Bnl ancora insieme "nel segno dell'Open innovation"

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 29 ott. (askanews) - Bnl e LVenture rinnovano la partnership strategica "nel segno dell'Open innovation". Lo rendono noto la banca del gruppo Bnp Paribas e la holding di partecipazioni quotata in Borsa. La Bnl dal 2014 è partner di Luiss Enlabs, l'acceleratore d'impresa di LVenture nato da una joint venture con l'università Luiss, che ha accelerato oltre 100 startup innovative. "Crediamo nell'innovazione - sottolinea il vicedirettore generale della Bnl, Marco Tarantola - come motore di business, sviluppo e consolidamento del sistema delle imprese, specialmente in un momento delicato e particolare come quello che stiamo vivendo. Anche per questo siamo fin dall'inizio, e ancora oggi, al fianco di LVenture e del suo acceleratore Luiss EnLabs, condividendone valori e obiettivi, che puntano a promuovere idee imprenditoriali realizzabili e sostenibili nel tempo e che, sempre più spesso, arrivano proprio dal mondo delle startup". "Siamo molto soddisfatti - aggiunge l'amministratore delegato di Lventure, Luigi Capello - di proseguire la collaborazione con Bnl, un partner che ha da sempre riconosciuto il valore aggiunto delle startup nel generare innovazione. L'acquisizione delle nuove tecnologie sviluppate dalle startup e l'integrazione tra la loro metodologia e il know-how corporate è oggi sempre più essenziale per la crescita futura delle grandi aziende, nel contesto di trasformazione digitale accelerato dalla pandemia. Il gruppo Bnl, anche grazie alle sinergie sviluppate, è oggi all'avanguardia sul fronte dell'Open innovation".