Italia markets close in 2 hours 55 minutes
  • FTSE MIB

    24.311,23
    -141,70 (-0,58%)
     
  • Dow Jones

    33.587,66
    -681,50 (-1,99%)
     
  • Nasdaq

    13.031,68
    -357,75 (-2,67%)
     
  • Nikkei 225

    27.448,01
    -699,50 (-2,49%)
     
  • Petrolio

    64,76
    -1,32 (-2,00%)
     
  • BTC-EUR

    41.496,96
    -5.386,36 (-11,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.360,18
    -203,65 (-13,02%)
     
  • Oro

    1.817,10
    -5,70 (-0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,2086
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • S&P 500

    4.063,04
    -89,06 (-2,14%)
     
  • HANG SENG

    27.718,67
    -512,37 (-1,81%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.947,43
    +1,37 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8608
    +0,0022 (+0,25%)
     
  • EUR/CHF

    1,0964
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4661
    +0,0019 (+0,13%)
     

LVMH inizia l'anno bene, ricavi in aumento più del previsto nel I trimestre

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

Il colosso francese del lusso LVMH ha registrato un forte aumento del fatturato nel primo trimestre dell'anno, nonostante le misure di contenimento legate al coronavirus. Nel periodo gennaio-marzo, il gruppo proprietario di oltre 70 marchi ha riportato ricavi pari a 14 miliardi di euro, in aumento del 32% rispetto all'anno prima (+30% su base organica), facendo meglio delle attese del mercato. Anche nel confronto con il 2019, anno non falsato dal Covid, il dato è in rialzo (+8%). Un risultato che segna il ritorno alla crescita dopo diversi trimestri in calo a causa della pandemia. Tutte le attività del gruppo hanno evidenziato una buona performance, ad eccezione dell'unità duty free negli aeroporti, ancora in difficoltà a causa delle misure che limitano i viaggi, sottolinea LVMH.